ERC

Devine: “Miglioro ad ogni PS”

Devine: “Miglioro ad ogni PS”
Di ERC

Il 09/11/2019 alle 13:19Aggiornato Il 09/11/2019 alle 19:32

Al rientro nel FIA European Rally Championship, Callum Devine sta pian piano acquisendo fiducia ad ogni PS fatta del Rally Hungary.

Al volante della sua Hyundai i20 R5, su cui è affiancato da Brian Hoy, il nordirlandese è quinto assoluto ad 1' dal leader Alexey Lukyanuk, nonostante abbia svolto solo un test con la macchina prima di affrontare la gara, che nelle fasi iniziali si è rivelata ostica.

"Stiamo mettendo insieme i primi km e non va dimenticato, abbiamo una grande occasione da sfruttare perché non ho mai guidato in queste condizioni prima e sto pian piano trovano il passo - ha detto Devine - E' la prima volta che conduco una Hyundai e ci vuole tempo per prendere la mano con essa, ma la trovo ottima e miglioro ad ogni PS.

Il giovane britannico aveva presenziato nell'ERC con una R2 solo nel 2016, ma sarebbe potuto essere più avanti se verso la fine della PS4 non avesse avuto un taglio di potenza del motore che gli ha fatto perdere 10" circa.

"Stiamo andando sempre più forte, peccato per il problema. Spero non sia nulla di serio, manterremo le stesse gomme sperando di riprendere gli altri. In un incrocio ci siamo trovati praticamente a motore spento e ho dovuto riavviare tutto".

0
0