ERC

ERC Junior: l’errore di Roma mette in difficoltà Furuseth

ERC Junior: l’errore di Roma mette in difficoltà Furuseth
Di ERC

Il 15/08/2019 alle 18:00Aggiornato Il 16/08/2019 alle 09:07

Il ritiro di Sindre Furuseth dal Rally di Roma Capitale ha messo a rischio le speranze di titolo per il norvegese, che si appresta ad affrontare il Barum Czech Rally Zlín.

Nell'ultimo round dell'ERC Junior, il pilota del Saintéloc Junior Team si presenta con 25 punti da recuperare a Ken Torn, che resta quindi il favorito per guidare una R5 nell'ERC 2020.

“Il Barum Rally è un evento speciale e difficile, pieno di imprevedibilità - ha detto Furuseth - Attaccheremo come abbiamo fatto quest’anno, provando ad andare forte e tenerci lontano dai guai. Vincere il titolo ci darebbe una bella mano a passare alla R5 stabilmente, nel 2020 avremmo due grandi occasioni. Dopo l’errore di Roma sembra più dura, ma cercheremo di dire la nostra”.

0
0