ERC

Habaj torna per puntare alla Top5

Habaj torna per puntare alla Top5
Di ERC

Il 14/03/2018 alle 18:00Aggiornato Il 14/03/2018 alle 18:04

Eurosport Player: Segui l’evento LIVE

Guarda Eurosport

Łukasz Habaj ha accumulato parecchia esperienza nel FIA European Rally Championship durante il 2017 e ora punta a metterla in pratica per raggiungere la Top5.

Il polacco ha messo insieme un programma di sette gare per questa stagione, che inizierà con l'Azores Airlines Rallye (22-24 marzo).

"Con così tanti piloti iscritti diventa difficile stabilire un obiettivo, specialmente perché non ho mai corso con la maggior parte di loro - ha detto Habaj - Sicuramente vorrei essere più competitivo dell'anno scorso, ma penso che l'esperienza mi aiuterà. Se finissi la stagione in Top5 sarei felicissimo".

Per il momento la sua preparazione è cominciata con due gare del campionato finlandese andate in scena a gennaio.

"In questi due rally ho sperimentato un approccio diverso perché non avevo mai cominciato una stagione così presto. Ho dovuto concentrarmi molto sulla preparazione fisica. Conosco tutte le gare del calendario, Grecia esclusa, dunque non sono mai stato più pronto di oggi. Sono certo che in Finlandia sia riuscito a migliorare ulteriormente, dovevo farlo in particolar modo su fondi sterrati, ma anche neve e fango. Ovviamente le Azzorre sono una gara diversa, ma come caratteristiche spero siano simili".

L'anno scorso il pilota della Rallytechnology non aveva cominciato benissimo, dato che si era prima ritirato alle Azzorre e poi arreso alle Canarie per un incidente nello shakedown. Ora salirà nuovamente sulla sua Ford Fiesta R5 con grande determinazione e senza guardarsi alle spalle.

"Voglio solamente avere un buon passo e arrivare al traguardo, non mi va di pensare ad Azzorre e Canarie come qualcosa di incompiuto o sospeso, nulla di tutto ciò. Desidero solamente un buon risultato a fine anno, so che debbo migliorare il mio ritmo gara, ma anche tagliare il traguardo".

Habaj avrà anche l'occasione di correre il Rally di Polonia davanti ai suoi tifosi il weekend del 21-23 settembre, dato che questo evento sostituirà il Rally Rzeszow nel calendario ERC.

"In generale è una grande gara, anche se mi trovo meglio sull'asfalto e in effetti conosco di più le strade di Rzeszow. Ma non mi posso lamentare, sono felice che l'ERC abbia ancora una gara in Polonia e farò del mio meglio".

Il Coordinatore ERC Jean-Baptiste Ley ha aggiunto: "E' bellissimo che Łukasz torni a correre nell'ERC con un programma con più eventi. E' un campione nazionale e l'ERC è la piattaforma perfetta per lui per continuare a crescere anche a livello internazionale".

0
0