ERC

I piloti delle serie nazionali protagonisti dell’ERC

I piloti delle serie nazionali protagonisti dell’ERC
Di ERC

Il 16/01/2020 alle 06:00Aggiornato Il 16/01/2020 alle 06:08

I piloti dei campionati nazionali avranno modo di confrontarsi con i rivali del FIA European Rally Championship nel 2020 durante gli 8 eventi del calendario.

Ogni rally condividerà i weekend con le serie locali, per cui in tanti avranno modo di mettersi a confronto coi migliori d'Europa.

Azores Rallye: primo round di ERC e campionato delle Azzorre, secondo del Portoghese.

Rally Islas Canarias: Secondo evento ERC, terzo Spagnolo e secondo delle Isole Canarie.

Rally Liepāja: Quarto dell'ERC, secondo del Lettone.

77th Rally Poland: Quarto di ERC e Polonia.

Rally di Roma Capitale: Quinto ERC e CIR su asfalto.

Barum Czech Rally Zlín: Sesto evento ERC, penultimo della Repubblica Ceca.

Cyprus Rally: Penultimo round ERC e di Cipro.

Rally Hungary: round decisivo per ERC e Ungheria.

Ricardo Teodósio (nella foto) aveva chiuso terzo l'Azores Rallye dell'anno scorso e si è laureato Campione in patria.

0
0