ERC

Ingram: “Sono stato troppo cauto”

Ingram: “Sono stato troppo cauto”
Di ERC

Il 09/11/2019 alle 14:24Aggiornato Il 09/11/2019 alle 19:42

Il leader del FIA European Rally Championship, Chris Ingram, ha riconosciuto di essere stato troppo cauto nelle prime PS del Rally Hungary, andate in scena in condizioni durissime.

L'inglese ha 19 punti di vantaggio su Łukasz Habaj e attualmente è terzo con 1"2 su Filip Mareš dopo che in mattinata aveva guadagnato su di lui, prima di perdere nel finale della PS4.

"Non abbiamo preso rischi e questo era il piano prima di iniziare a spingere e andare più forte - ha detto il pilota della Toksport WRT - Tutto sta andando bene, anche se alcune PS sono state un po' così così, come la 4. Avevo il passo per il podio e ora ci sono, sto migliorando strada facendo e guido sempre meglio. Filip ha approfittato di un mio errore, ma per il resto ero più veloce di lui".

Ingram ha ammesso di aver trovato molto fango in strada ad intimorirlo, per cui ora bisognerà trovare il giusto bilanciamento per tenersi dietro Mareš.

“In quelle condizioni sono stato troppo cauto, ma ci avevano detto che era una situazione pessima. Mi aspettavo di peggio, per cui posso continuare a spingere".

0
0