ERC

Iniziano i test per la nuova 208 R2

Iniziano i test per la nuova 208 R2
Di ERC

Il 15/04/2019 alle 06:00Aggiornato Il 15/04/2019 alle 08:57

La Peugeot sta già lavorando sulla sua nuova 208 R2 che poi venderà ai clienti per il FIA European Rally Championship del 2020.

L'auto è basata sul modello stradale con motore 1,2 litri turbo a tre cilindri PureTech. Recentemente le prove si sono svolte nella regione Vosges con gli ingegneri di Peugeot Sport che avevano già cominciato durante la scorsa estate a studiare il progetto.

L'idea è quella di avere un mezzo veloce e affidabile che sia anche divertente e abbordabile come costi.

Bruno Famin, Direttore di Peugeot Sport: "Siamo felicissimi di vedere la prima prova con miglioramenti grazie al motore PureTech da 1,2 litri turbo che ha incrementato le prestazioni. Ora partiamo coi test, che sono il passaggio chiave nello sviluppo. L'obiettivo nei prossimi mesi è acquisire dati ed esperienza su vari fondi e in condizioni di ogni genere. In questo modo potremo definire le specifiche tecniche migliori per la macchina ed essere pronti per attaccare nel 2020".

Oltre 450 delle "vecchie" 208 R2 sono state costruite in questi anni, con Efrén Llarena che l'ha guidata al successo in ERC3 Junior all'Azores Rallye e ora cercherà il bis al Rally Islas Canarias del 2-4 maggio.

0
0