ERC

Nitišs torna nell’ERC con l’Abarth Rally Cup

Nitišs torna nell’ERC con l’Abarth Rally Cup
Di ERC

Il 15/05/2019 alle 12:00Aggiornato Il 15/05/2019 alle 14:31

Reinis Nitišs correrà in Abarth Rally Cup in occasione del prossimo round del FIA European Rally Championship la prossima settimana.

Il 23enne, che in carriera è stato il più giovane a vincere nel FIA World Rallycross Championship, sarà in azione al Rally Liepāja (24-26 maggio) con una Abarth 124 Rally del team Milano Racing su cui verrà affiancato da Māris Kulšs e con la quale potrà concorrere per il successo anche in ERC2.

“Non vedo l'ora di correre il Rally Liepāja, promette di essere molto bello e competitivo - ha detto Nitišs - Sono entusiasta di potermi confrontare con gente esperta, oltretutto sarà l'ultimo rally in programma in Lettonia e il meteo sembra buono".

Il lettone ha già affrontato diverse gare in patria dal 2015, con tre Rally Liepāja all'attivo che lo rendono uno dei migliori conoscitori delle PS della regione Talsi, seppur non abbiamo mai guidato la Abarth 124.

“Sarà una sfida completamente nuova e misteriosa per me, ma sono pronto. Da noi non è solito vedere di queste macchine e la Abarth 124 preparata dal team francese che mi seguirà sarà tutta da scoprire. Le uniche esperienze con le trazioni posteriori le ho fatte sui kart, buggy e LADA Cup, per cui i test saranno importanti. Inoltre è una bella occasione per cominciare a lavorare e conoscere pure Māris Kulšs".

Nitišs ha rischiato di non correre in Lettonia per via dell'incidente avuto nella gara di Abu Dhabi del FIA World RX che ha influito parecchio sul suo budget, ma ha trovato il sostegno di partner importanti come Circle K, Ginalas, Ošukalns, Citadele, Latvijas Valsts Meži, airBaltic, Vizionette, Rīgas Brīvosta, Città di Jēkabpils, Gefa Latvija, Auto 5, If apdrošināšana, RA Events e DELFI.

I partecipanti ai sei round dell’Abarth Rally Cup, inclusi nel FIA European Rally Championship 2019*, avranno dei ricchi premi in palio.

Ad ogni gara ci sono da dividere €24.000 fra i primi 4 della categoria, con €30.000 da spartirsi a fine anno.

Ecco come vengono assegnati i premi.

Primo: €12.000
Secondo: €10.000
Terzo: €8.000
Quarto: €4.000

Alberto Monarri ha vinto il primo round alle Canarie e se la dovrà vedere con Dariusz Poloński, che conosce bene il Rally Liepāja. Occhio anche ad Andrea Nucita.

0
0