ERC

Røkland scommette sull’ERC Junior

Røkland scommette sull’ERC Junior
Di ERC

Il 13/02/2019 alle 18:00Aggiornato Il 14/02/2019 alle 10:42

Eurosport Player: Segui l’evento LIVE

Guarda Eurosport

Steve Røkland sta cercando di mettere insieme il budget per tornare a correre nel FIA European Rally Championship nel 2019.

Il norvegese ha già all'attivo tre podi in ERC Junior, incluso uno alle Azzorre, dove la stagione partirà il weekend del 21-23 febbraio.

“Sto lavorando sul budget per fare tutta la stagione in ERC3 Junior Championship - ha detto Røkland - Per le Azzorre temo che non ce la faremo, spero di trovare comunque più sponsor questa settimana perché è uno dei rally più belli d'Europa e avendolo già fatto due volte ho l'esperienza".

Røkland diventerebbe avversario di Sindre Furuseth in ERC3 Junior, con il suo connazionale che correrà con la Peugeot 208 R2.

“La competizione in ERC Junior è molto alta, se alle Azzorre non dovessi riuscire ad andare allora mi piacerebbe cominciare dal Rally Liepāja. Sto facendo il massimo per trovare i fondi per tutto l'anno".

Røkland potrebbe anche cambiare auto alle Azzorre e avvalersi dell'aiuto di un altro team per il trasporto, dato che gli organizzatori hanno comunque fornito il viaggio gratuito via mare per arrivare a São Miguel.

“Ci aiuterebbe molto questa cosa, vediamo".

0
0