Getty Images

Clamoroso in Nfl: Vontae Davis decide di ritirarsi nell'intervallo del match

Clamoroso in Nfl: Vontae Davis decide di ritirarsi nell'intervallo del match

Il 17/09/2018 alle 13:51Aggiornato Il 17/09/2018 alle 13:53

Decisione improvvisa del cornerbach dei Buffalo Bills. Al rientro dagli spogliatoi, si è cambiato e ha lasciato lo stadio, dicendo fine all'attività professionistica. "Non volevo mancare di rispetto ai miei compagni di squadra e ai miei allenatori. Ma fisicamente, ho capito oggi che non mi è possibile giocare. Mi sono chiesto se valesse ancora la pena fare tutti questi sacrifici".

Vontae Davis, cornerback dei Buffalo Bills, ha deciso di ritirarsi nell'intervallo della partita di Nfl persa 20-31 contro i Los Angeles Chargers senza dire nulla ai suoi compagni di squadra. Al rientro negli spogliatoi, Davis si è cambiato e ha lasciato lo stadio. "Ha deciso lui stesso, non era infortunato. Ci ha fatto sapere di aver chiuso con il football", ha spiegato il coach Sean McDermott. La decisione di Davis, senza precedenti nella storia della Nfl, non ha fatto piacere a uno dei suoi compagni di squadra, il linebacker Lorenzo Alexander, che l'ha definita "irrispettosa". "Ho scoperto che se n'era andato quando siamo arrivati in campo per il secondo tempo".

Davis ha quindi rilasciato un comunicato in cui ha confermato di aver concluso la sua carriera. "Non è così che immaginavo la mia ultima gara in Nfl", ha spiegato.

" Non volevo mancare di rispetto ai miei compagni di squadra e ai miei allenatori. Ma fisicamente, ho capito oggi che non mi è possibile giocare. Mi sono chiesto se valesse ancora la pena fare tutti questi sacrifici. È stata una decisione difficile, ma sono in pace con me stesso e la mia famiglia"

Come prevedibile, i social si sono scatenati:

0
0