Getty Images

Sorpresa in NFL: gli Oakland Raiders tagliano il kicker Giorgio Tavecchio

Sorpresa in NFL: gli Oakland Raiders tagliano il kicker Giorgio Tavecchio

Il 04/08/2018 alle 16:23Aggiornato Il 04/08/2018 alle 16:24

Dal nostro partner OAsport.it

Un po' a sorpresa il sogno NFL di Giorgio Tavecchio subisce una battuta d’arresto. Il kicker italiano è stato tagliato dagli Oakland Raiders ed è quindi attualmente senza squadra, a poche settimane dal via della stagione (opening night nella notte tra il 6 e il 7 settembre).

La sua buona annata non è bastata per essere riconfermato. Tavecchio aveva svolto la preseason, poi era stato tagliato ma richiamato in fretta dopo l’infortunio di Sebastian Janikowski. Il debutto era stato memorabile, con 14 punti segnati e due calci da oltre 50 yards, che gli erano valsi la nomina nello Special Team della Week 1 e il premio con il pallone della partita da parte di coach Jack Del Rio.

Da allora, però, molto è cambiato ad Oakland. La stagione è naufragata dopo l’infortunio di Derek Carr, e Del Rio ha lasciato il posto a Jon Gruden. Tavecchio ha chiuso il primo anno in NFL con 16/21 nei field goal e 33/34 nella conversione degli extra point, ma evidentemente non è bastato per guadagnarsi la riconferma. Poche settimane fa i Raiders hanno messo sotto contratto Eddy Piñeiro, undrafted, ovvero non scelto da alcun team nell’ultimo Draft. Il prodotto di Florida ha convinto lo staff di Oakland al punto da guadagnarsi il ruolo di kicker per le partite di preseason e scapito proprio di Tavecchio.

Le prestazioni di Giorgio non sono passate inosservate lo scorso anno e qualche altra squadra potrebbe decidere di metterlo sotto contratto, anche se manca poco più di un mese all’inizio della regular season.

0
0