F1, Lewis Hamilton sul GP di Francia: “Le Castellet non mi piace, era meglio Magny Cours”

F1, Lewis Hamilton sul GP di Francia: “Le Castellet non mi piace, era meglio Magny Cours”

Il 28/12/2017 alle 21:24Aggiornato Il 28/12/2017 alle 21:44

Dal nostro partner OAsport.it

Non le manda a dire Lewis Hamilton: il pilota britannico, Campione del Mondo di Formula 1, in una dichiarazione rilasciata ad autosport.com, ha detto la sua sulla nuova pista che ospiterà il GP di Francia, dichiarando, senza mezze misure, di preferire la vecchia pista di Magny-Cours. Il 24 giugno 2018 infatti, dopo 9 anni di assenza, tornerà a disputarsi il GP transalpino, sulla pista Paul Ricard di Le Castellet, lunga 5.8 km, e non sul circuito dove si correva fino alla soppressione dal calendario della FIA.

Hamilton ha dichiarato: "Onestamente non mi piace, adoravo invece il GP a Magny Cours. La pista Paul Ricard è in un posto bellissimo, ma non è eccezionale come quella di Magny Cours. L’importante comunque è l’essere tornati a correre in Francia, uno dei Paesi più importanti d’Europa, per il bene del tour continentale del circus".

La pista Paul Ricard è stata costruita nel 1970 ed ha ospitato il GP nazionale per 14 volte tra anni ’70 ed ’80, prima che Magny-Cours la sostituisse, proprio fino al 2008.

Roberto Santangelo

0
0