Getty Images

Hamilton sull'addio di Alonso: "Pensava di poter controllare il mercato nel 2014..."

Hamilton sull'addio di Alonso: "Pensava di poter controllare il mercato nel 2014..."

Il 01/11/2018 alle 21:38

Dal nostro partner OAsport.it

Lewis Hamilton, campione del mondo di Formula Uno 2018, al quinto titolo iridato in carriera, in questi ultimi giorni spazia su tutti gli argomenti: dai paragoni con i mostri sacri del passato alla valutazione suoi suoi avversari, Sebastian Vettel in testa. In quest’ultimo caso il britannico ha detto la propria, intervistato da motorsport.com, anche su un pilota che nel corso della sua storia è stato suo acerrimo rivale ai tempi della McLaren, ovvero Fernando Alonso.

Lo spagnolo, come è noto a tutti, lascerà la F1 al termine di questa stagione, gareggiando in altre categorie. Una decisione che, secondo Hamilton, è frutto delle decisioni di Nando che, in un certo lasso di tempo, riteneva di poter dettare le condizioni del mercato, finendo per farsi male da solo:

" Era un top driver e avrebbe potuto andare ovunque avrebbe voluto, o quasi. E le decisioni a tal riguardo sono davvero fondamentali. E questo diventa fondamentale se pensi di avere il controllo del mercato piloti. Lui pensava di essere in questa condizione nel 2014. Da quello che ho capito, all’epoca c’eravamo anche io e Vettel. Infatti, quando lui lasciò la Ferrari, il suo posto venne preso molto rapidamente da Seb. Ovviamente quel posto era stato perso definitivamente, Fernando non avrebbe potuto tornare indietro. Poi in quel momento probabilmente pensava di poter andare in Red Bull, ma non è stato così. A quel punto deve aver pensato: ‘oh, me**a’. Inoltre non c’era più possibilità nemmeno nel team in cui correvo io, ovvero in Mercedes. Io comunque ho molto rispetto per lui, è un pilota fenomenale e penso che in questi anni non sia cambiato perché il suo livello è rimasto altissimo."

giandomenico.tiseo@oasport.it

Video - Le prossime sfide di Lewis Hamilton, tutti i record che l'inglese può ancora battere

01:19
0
0