Getty Images

Bottas precede di un soffio le Red Bull nelle FP2, indietro le Ferrari: Raikkonen 5°, Vettel 6°

Bottas precede di un soffio le Red Bull nelle FP2, indietro le Ferrari: Raikkonen 5°, Vettel 6°

Il 23/11/2018 alle 15:31Aggiornato Il 23/11/2018 alle 18:32

Dal nostro partner OAsport.it

Settima posizione per il francese Romain Grosjean (Haas) a 824, ottava per il tedesco Nico Hulkenberg (Renault) a 994, nona per il danese Kevin Magnussen (Haas) a 1.082, mentre chiude la top ten il francese Esteban Ocon (RP Force India) a 1.166.

Rispetto alla mattinata, la seconda sessione è stata maggiormente indicativa visto che si è disputata nelle stesse condizioni nelle quali si correranno qualifiche e gara. L’equilibrio tra i tre top team sembra quasi totale, anche a livello di simulazioni di passo gara. Nella seconda fase della FP2, infatti, tutti si sono concentrati sul ritmo che vedremo domenica. Red Bull e Mercedes hanno fatto segnare tempi interessanti, con i primi che sono anche scesi sotto il muro dell’1:43, mentre la Ferrari non sembra distante. Al momento sembra andare in scena una sfida con sei protagonisti, vedremo se domani le qualifiche ce lo confermeranno, per un ultimo GP stagionale quanto mai imprevedibile.

Classifica FP2

1 77 V. Bottas (U) Mercedes 1’37″236 26
2 33 M. Verstappen (H) Red Bull +00″044 1’37″280 20
3 03 D. Ricciardo (H) Red Bull +00″192 1’37″428 20
4 44 L. Hamilton (H) Mercedes +00″207 1’37″443 24
5 07 K. Raikkonen (H) Ferrari +00″225 1’37″461 29
6 05 S. Vettel (H) Ferrari +00″333 1’37″569 28
7 08 R. Grosjean (H) Haas +00″824 1’38″060 19
8 27 N. Hulkenberg (H) Renault +00″994 1’38″230 25
9 20 K. Magnussen (H) Haas +01″082 1’38″318 19
10 31 E. Ocon (H) Force India +01″166 1’38″402 22
11 10 P. Gasly (H) Toro Rosso +01″270 1’38″506 22
12 55 C. Sainz (H) Renault +01″275 1’38″511 26
13 14 F. Alonso (H) McLaren +01″489 1’38″725 24
14 11 S. Perez (H) Force India +01″570 1’38″806 21
15 16 C. Leclerc (H) Sauber +01″595 1’38″831 22
16 28 B. Hartley (H) Toro Rosso +01″721 1’38″957 25
17 9 M. Ericsson (H) Sauber +02″266 1’39″502 25
18 2 S. Vandoorne (H) McLaren +02″702 1’39″938 15
19 18 L. Stroll (H) Williams +02″810 1’40″046 23
20 35 S. Sirotkin (H) Williams +03″699 1’40″935 28

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Video - Dal tremendo incidente del 2011 alla Williams, la favola a lieto fine di Robert Kubica

01:49
0
0