Getty Images

Ferrari investigata dopo la gara, irregolarità con la benzina sulla vettura

Ferrari investigata dopo la gara, irregolarità con la benzina sulla vettura

Il 01/12/2019 alle 14:07Aggiornato Il 01/12/2019 alle 14:10

Dal nostro partner OAsport.it

La Ferrari sarà investigata al termine del GP di Abu Dhabi 2019, ultima tappa del Mondiale F1 che scatterà oggi pomeriggio alle ore 14.10. La benzina dichiarata dalla Scuderia di Maranello sulla monoposto di Charles Leclerc non è infatti risultata conforme a quella trovata dalle analisi della Federazione prima della gara. Nuova tegola sul Cavallino Rampante alla vigilia di un pomeriggio che si preannuncia particolarmente difficile vista la scarsa resa sul tracciato di Yas Marina, il monegasco scatterà in terza posizione alle spalle di Lewis Hamilton e Max Verstappen ma davanti al compagno di squadra Sebastian Vettel.

Che rischio corrono le Rosse? Il team dovrà giustificarsi ma non si dovrebbero registrare delle penalizzazioni nei confronti del pilota del Principato o della scuderia, si parlerebbe semplicemente di una multa: la reprimenda economica sarebbe il minor danno per le Rosse in una stagione estremamente difficile che oggi volge al termine.

Video - Leclerc non capisce la domanda, Verstappen lo prende in giro: "Sei una pop star, sai cantare?"

01:24
0
0