Getty Images

Melbourne, la pista della Ferrari: 8 successi in 23 gare e Vettel vincente negli ultimi due GP

Melbourne, la pista della Ferrari: 8 successi in 23 gare e Vettel vincente negli ultimi due GP

Il 15/03/2019 alle 11:10Aggiornato Il 15/03/2019 alle 11:23

Nel weekend a Melbourne prenderà il via la stagione di Formula 1 2019. Porta bene alla Ferrari il circuito australiano: la Rossa ha vinto 8 delle 23 edizioni disputate su questa pista. Schumacher è il pilota che ha trionfato in più edizioni, ben 4, di cui tre successi consecutivi. Nelle ultime due stagioni il migliore è stato Sebastian Vettel. Perché la Ferrari va così bene qui?

Video - Presentata la Ferrari SF90, un omaggio ai 90 anni della Rossa

05:43

A Melbourne il Rosso va di moda

Le statistiche parlano chiaro. Su 23 edizioni del Gran Premio d'Australia disputate a Melbourne ben 8 sono state vinte dalla Ferrari. È record, seconda è la McLaren con 6 successi.

ANNO PILOTA SCUDERIA
1996 Damon Hill Williams-Renault
1997 David Coulthard McLaren-Mercedes
1998 Mika Häkkinen McLaren-Mercedes
1999 Eddie Irvine Ferrari
2000 Michael Schumacher Ferrari
2001 Michael Schumacher Ferrari
2002 Michael Schumacher Ferrari
2003 David Coulthard McLaren-Mercedes
2004 Michael Schumacher Ferrari
2005 Giancarlo Fisichella Renault
2006 Fernando Alonso Renault
2007 Kimi Räikkönen Ferrari
2008 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes
2009 Jenson Button McLaren-Mercedes
2010 Jenson Button McLaren-Mercedes
2011 Sebastian Vettel Red Bull-Renault
2012 Jenson Button McLaren-Mercedes
2013 Kimi Räikkönen Lotus-Renault
2014 Nico Rosberg Mercedes
2015 Lewis Hamilton Mercedes
2016 Nico Rosberg Mercedes
2017 Sebastian Vettel Ferrari
2018 Sebastian Vettel Ferrari

Michael Schumacher, il mattatore

Il Kaiser, come spesso accade, è il pilota che ha vinto più gare su questa pista, ben quattro, di cui tre consecutive. In Rosso c'è anche un successo per Eddie Irvine, nella sua stagione di grazia 1999. E poi c'è la vittoria di Kimi Raikkonen al debutto in Ferrari nel 2007.

Sebastian Vettel trionfatore nelle ultime due edizioni

Nelle quattro stagioni in Ferrari, Sebastian Vettel ha vinto due volte a Melbourne e centrato due terzi posti.

Nelle quattro stagioni in Ferrari, Sebastian Vettel ha vinto due volte a Melbourne e centrato due terzi posti.LaPresse

Arrivando agli ultimi anni è Sebastian Vettel il protagonista assoluto: il tedesco ha vinto nelle ultime due stagioni la gara d'esordio. Una vittoria netta quella del 2017, di strategia quella dello scorso anno. Dopo questi due trionfi, tutti i tifosi hanno sognato un campionato fatto di successi e la vittoria del Mondiale, purtroppo non è stato così in entrambe le occasioni.

Perché la Ferrari va così bene qui?

A Melbourne 2018, Lewis Hamilton centra la pole position ma è poi Sebastian Vettel a trionfare partendo dalla terza posizione in griglia.

A Melbourne 2018, Lewis Hamilton centra la pole position ma è poi Sebastian Vettel a trionfare partendo dalla terza posizione in griglia.Getty Images

Questa è una domanda dalla risposta non semplice. Prima di tutto c'è da considerare la natura del circuito: Melbourne è una pista con molte curve e pochi rettilinei lunghi, abbastanza veloce ma che pretende un carico aerodinamico elevato, che causa un notevole consumo degli pneumatici, quindi non serve avere una vettura dall'altissima velocità di punta ma è meglio avere un'auto ben bilanciata. E poi ricordiamo che questa è quasi sempre, tranne nel 2006 e nel 2010, la pista di esordio, la prima gara dell'anno. Questo comporta che una scuderia, magari ancora in fase di rifinitura dopo i test invernali, possa non essere al 100% del suo potenziale.

I precedenti ci indicano che, negli anni di Schumacher, la Rossa è sempre stata la vettura migliore su questa pista, più performante ed equilibrata rispetto alla concorrenza. Nelle ultime due stagioni, invece, Vettel e la squadra di Maranello hanno approfittato di una Mercedes non ancora al massimo per portarsi a casa il successo. Come andrà domenica?

Video - Ferrari, Mercedes, Red Bull: le scuderie e i piloti del Mondiale 2019

01:03
0
0