Getty Images

McLaren, 14 membri in isolamento per l'allarme Coronavirus: il team non sarà in Bahrein?

McLaren, 14 membri in isolamento per l'allarme Coronavirus: il team non sarà in Bahrein?

Il 13/03/2020 alle 08:16Aggiornato Il 13/03/2020 alle 08:17

Dal nostro partner OAsport.it

Dopo l’annullamento del GP d’Australia di F1 (primo appuntamento del Mondiale 2020) per via di un caso di positività al Coronavirus nel Team McLaren, emergono altri particolari dalla scuderia britannica. Attraverso un comunicato ufficiale, infatti, la storica squadra inglese ha reso noto di avere altre quattordici persone in isolamento. Si parla di tecnici che hanno lavorato a stretto contatto con il soggetto positivo al Covid-19.

Per questo motivo, è altamente improbabile che la McLaren possa essere al via del prossimo GP del Bahrein, previsto tra poco più di una settimana e a “porte chiuse” proprio per la problematica legata al virus. Visto l’alto rischio di contagio, viene spontaneo pensare che anche il fine settimana a Sakhir sia fortemente a rischio. Si attendono solo conferme a riguardo, dunque, dell’eventuale annullamento del prossimo round iridato.

giandomenico.tiseo@oasport.it

Video - Il ritratto di Niki Lauda, campione in pista con Ferrari e McLaren, dirigente vincente con Mercedes

01:20