Getty Images

La Ferrari crede ancora nel Mondiale costruttori: tutte le possibili combinazioni

La Ferrari crede ancora nel Mondiale costruttori: tutte le possibili combinazioni

Il 11/11/2018 alle 15:38

Dal nostro partner OAsport.it

Il Circus della Formula Uno si dirige verso il Brasile per il penultimo round del Mondiale 2018. Lewis Hamilton ha vinto già il suo quinto titolo iridato, il quarto sotto l’insegna della Stella a tre punte, e quanto accadrà ad Interlagos avrà un interesse legato all’assegnazione del titolo dei costruttori. La Ferrari, per bocca del Team Principal Maurizio Arrivabene, ha detto di crederci anche se l’impresa è molto complicata.

Nella graduatoria generale, infatti, il Cavallino Rampante ha un ritardo dalla Mercedes di 55 punti e con due gare rimaste (un massimo di 86 punti a disposizione) la situazione appare decisamente compromessa. Nell’ultimo round, a Città del Messico, la Rossa ha recuperato 11 punti alle Frecce d’Argento ma date le circostanze ad Interlagos il guadagno dovrà assere almeno di 13 punti per tenere aperto il campionato nell’ultimo round di Abu Dhabi. Scopriamo le possibili combinazioni per il Mondiale costruttori conteso tra la Ferrari e la Mercedes:

  • Se la Ferrari fa due doppiette (86 punti) e la Mercedes ottiene 30 punti (o meno) nelle due gare il titolo è del Cavallino
  • Se la Ferrari fa due doppiette (86 punti) e la Mercedes ottiene più di 30 punti il titolo è delle Frecce d’Argento
  • Se la Ferrari in Brasile vince con doppietta, il titolo è ancora aperto all’ultima gara di Abu Dhabi.
  • Se la Ferrari in Brasile ottiene un 1° e un 3° posto e la Mercedes un 2° e un 4° la vittoria finale è del team di Brackley
  • Se la Ferrari guadagna almeno 13 punti in Brasile il campionato resta aperto, altrimenti il successo è della Mercedes. E’ chiaro che la Rossa dovrà confidare anche in un ritiro dei due alfieri della Stella a tre punte per sperare in un guadagno sostanzioso

giandomenico.tiseo@oasport.it

Video - Da Baku a Suzuka, i 6 errori di Sebastian Vettel che hanno rovinato il mondiale della Ferrari

00:55
0
0