Getty Images

Verstappen davanti a Vettel e Hamilton, tre piloti in un decimo nelle prime libere

Verstappen davanti a Vettel e Hamilton, tre piloti in un decimo nelle prime libere

Il 09/11/2018 alle 16:20

Dal nostro partner OAsport.it

Regna l’equilibrio nelle prove libere 1 del GP del Brasile 2018, penultima tappa del Mondiale F1 che si corre sullo storico circuito di Interlagos ricco di saliscendi e caratterizzato da un layout che mette i piloti sempre a dura prova, senza dimenticarsi del meteo particolarmente incerto anche se questa prima sessione è stata caratterizzata da sole. Max Verstappen si trova al comando con il tempo di 1:09.11 ma precede Sebastian Vettel di appena 49 millesimi e Lewis Hamilton di 96 millesimi.

Il pilota della Red Bull ha giganteggiato montando le super soft nella parte finale della simulazione qualifica ma i suoi avversari hanno giocato anche a carte coperte, soprattutto il fresco Campione del Mondo che ha alternato giri veloci a prestazioni più lente, rimanendo a mezzo decimo dal tedesco della Ferrari. Si preannuncia grande spettacolo sia nelle prove libere 2 in programma più tardi che nelle qualifiche di domani, la corsa verso la pole position è molto equilibrata e regnerà l’incertezza. Quarta piazza virtuale per Daniel Ricciardo (a quattro decimi), quinto Kimi Raikkonen (a oltre mezzo secondo) che ha preceduto un anonimo Valtteri Bottas (a quasi sette decimi). Ricciardo infatti ha dovuto cambiare il turbo ed essendo la sesta volta in stagione subirà comunque cinque posizioni di penalità in griglia.

La Red Bull ha palesato anche un ottimo passo gara ma Ferrari e Mercedes sono vicinissime, nei prossimi 90 minuti ne sapremo di più e capiremo anche come si comporteranno le seconde guide dei top team che hanno seguito una strategia di lavoro diversa rispetto a quella dei compagni di scuderia.

I tempi delle prime libere

Pos. N. Pilota Team Distacco Tempo Giri
1 33 M. Verstappen (S) Red Bull 1’09″011 16
2 05 S. Vettel (S) Ferrari +00″049 1’09″060 20
3 44 L. Hamilton (S) Mercedes +00″096 1’09″107 26
4 03 D. Ricciardo (S) Red Bull +00″384 1’09″395 21
5 07 K. Raikkonen (B) Ferrari +00″562 1’09″573 28
6 77 V. Bottas (S) Mercedes +00″668 1’09″679 21
7 08 R. Grosjean (S) Haas +00″911 1’09″922 26
8 20 K. Magnussen (S) Haas +01″225 1’10″236 15
9 16 C. Leclerc (S) Sauber +01″335 1’10″346 28
10 31 E. Ocon (S) Force India +01″350 1’10″361 32

Video - Le prossime sfide di Lewis Hamilton, tutti i record che l'inglese può ancora battere

01:19
0
0