Getty Images

Che emozione per Mick Schumacher: guiderà la Ferrari F2004 del papà Michael a Hockenheim

Che emozione per Mick Schumacher: guiderà la Ferrari F2004 del papà Michael a Hockenheim

Il 13/07/2019 alle 13:47

Prima del Gran Premio di Hockenheim del 28 luglio, Mick Schumacher girerà sulla pista tedesca al volante della Ferrari F2004, la monoposto con cui il papà, Michael Schumacher, vinse il suo quinto titolo a Maranello e il suo settimo in carriera.

Al volante di quella monoposto, Michael Schumacher vinse il suo settimo titolo in carriera, coronando una serie di cinque trionfi consecutivi a Maranello: ora, a 15 anni di distanza, sarà il figlio Mick ad accendere nuovamente il motore della Ferrari F2004. Mick Schumacher girerà sulla storica monoposto della casa del Cavallino Rampante in occasione del Gran Premio di Hockenheim, in programma il prossimo 28 luglio sulla pista tedesca, un tempo territorio di caccia del papà (quattro vittorie in carriera) e palcoscenico della sua vittoria, in rimonta, nel campionato di Formula 3.

Mick ha già guidato una vecchia macchina del padre (lo fece con la Benetton del 1994 in occasione del GP di Spa 2017 per ricordare il 25esimo anniversario del primo trionfo in F1 di Michael), ma questo sarà un momento speciale:

" È fantastico poter guidare questa macchina a Hockenheim. L'ultima volta che ho corso su questo circuito ho festeggiato il mio titolo in F3, e ora ho la possibilità di guidare una delle monoposto più dominanti della storia della F1. Sarà un momento speciale per tutti gli appassionati di motorsport."
Mick Schumacher in pista con il team Prema Racing nella stagione di F2

Mick Schumacher in pista con il team Prema Racing nella stagione di F2Getty Images

Enorme soddisfazione anche per Ross Brawn, direttore tecnico in Ferrari nell'era Schumacher, l'ultimo periodo vincente della scuderia italiana:

" Sarà emozionante vedere Mick al volante di una macchina che mi farà rivivere ricordi splendidi. La F2004 era una monoposto fantastica, vinse 15 Gran Premi quell'anno ed entrambi i titoli mondiali. Potrebbe essere vista come il culmine di un periodo d'oro, il risultato del duro lavoro di un gruppo di persone fantastico e di un pilota dal talento unico come Michael Schumacher. Sono sicuro che i fan a Hockenheim saranno felicissimi di vederla nuovamente in pista, specialmente con Mick alla guida. I tifosi ci chiedono sempre più spesso di rivedere le macchine storiche, e questo appuntamento a Hockenheim non si poteva evitare."

Mick scenderà in pista con la F2004 in due occasioni: sabato mattina, prima delle qualifiche, e domenica mattina, prima della tradizionale parata dei piloti. Entrato nella Ferrari Academy a gennaio, Mick sta correndo in F2 con il team Prema Racing ed è reduce dalla sua miglior prestazione stagionale con il quarto posto raccolto al Red Bull Ring.

Video - Mick Schumacher sulle orme del papà Michael: la scalata dai kart al sogno Ferrari

01:06
0
0