Getty Images

Lampo Ferrari! Uno-due Leclerc e Vettel davanti a Hamilton

Lampo Ferrari! Uno-due Leclerc e Vettel davanti a Hamilton

Il 13/07/2019 alle 13:15Aggiornato Il 13/07/2019 alle 13:52

Dal nostro partner OAsport.it

La terza sessione di prove libere del GP di Gran Bretagna 2019 di F1 ha visto la resurrezione della Ferrari dopo un venerdì piuttosto difficile. Il miglior tempo è stato fatto segnare da Charles Leclerc con 1:25.905, primato del weekend, che ha preceduto il compagno di squadra Sebastian Vettel di 26 millesimi grazie anche alla mappatura di motore già alzata rispetto ai rivali principali; nonostante questo gli enormi problemi di blistering visti ieri sembrano risolti e anche il terzo settore è risultato più competitivo quindi la Rossa potrà affrontare le qualifiche con maggiore fiducia. Il britannico Lewis Hamilton ha tentato numerose volte nel finale di riportarsi in testa, ma si è dovuto arrendere con la sua Mercedes a 49 millesimi dal monegasco, un po’ più anonimo oggi il turno di Valtteri Bottas, solo sesto a mezzo secondo ma il finlandese resta chiaramente il principale avversario del compagno per la battaglia alla pole position.

Tra le due Mercedes si sono inserite le due Red Bull con Pierre Gasly (+0.213) che per la terza volta su tre è riuscito a chiudere davanti a Max Verstappen (+0.535), proseguendo spedito in questo che è probabilmente il fine settimana più positivo per lui da inizio stagione; ancora benissimo il nuovo idolo locale Lando Norris sulla sua McLaren, settimo davanti alla prima delle Renault di Nico Hulkenberg. La battaglia alla top 10 del pomeriggio si preannuncia davvero infuocata con tantissimi piloti che sembrano avere il passo per poter riuscire a qualificarsi al Q3, ma sarà chiaramente fondamentale capire innanzitutto come sarà il meteo.

Questa sessione è stata infatti pesantemente condizionata come previsto dalla pioggerellina leggera che ha di fatto impedito ai piloti di scendere in pista per i primi trenta minuti del turno, essendo le condizioni del tracciato in quel perfetto stato mediano tra la situazione ideale per la gomma intermedia e quella da asciutto. Tutti i principali protagonisti hanno tentato infatti il giro di rodaggio con pneumatico intermedio verde ma hanno riscontrato subito un’eccessiva usura dello stesso e sono stati costretti ad attendere il miglioramento dell’asfalto. Appuntamento alle 15:00 con le qualifiche della F1, clicca qui per seguirle in Diretta Live!

La classifica delle FP3

1 Charles LECLERC Ferrari 1:25.905

2 Sebastian VETTEL Ferrari +0.026

3 Lewis HAMILTON Mercedes +0.049

4 Pierre GASLY Red Bull +0.213

5 Max VERSTAPPEN Red Bull +0.535

6 Valtteri BOTTAS Mercedes +0.551

7 Lando NORRIS McLaren +0.784

8 Nico HULKENBERG Renault +1.040

9 Daniel RICCIARDO Renault +1.060

10 Alexander ALBON Toro Rosso +1.071

0
0