Getty Images

Leclerc: "Duelli ruota a ruota? Ben vengano", Vettel: "Stagione con troppi alti e bassi"

Leclerc: "Duelli ruota a ruota? Ben vengano", Vettel: "Stagione con troppi alti e bassi"

Il 11/07/2019 alle 22:25Aggiornato Il 11/07/2019 alle 22:29

Dal nostro partner OAsport.it

Vigilia del GP di Gran Bretagna 2019 per la Ferrari che lo scorso anno si impose a Silverstone ma che questa volta dovrebbe gareggiare sulla difensiva, le Ferrari partono infatti sfavorite contro la Mercedes anche se la gara sullo storico tracciato si preannuncia comunque aperta a qualsiasi sviluppo soprattutto dopo le ultime gare in cui le Rosse hanno mostrato dei passi in avanti. I due piloti hanno rilasciato alcune dichiarazioni prima di lanciarsi verso le prove libere in programma domani

Charles Leclerc ritorna sul discusso contatto con Max Verstappen in Austria: “Ovviamente preferisco vincere in pista, ma alla fine non mi interessa tanto il successo, anche se ovviamente, essendo il primo, lo voglio più di tutti: mi interessa di più sapere cosa si può fare in pista. Credo che in passato certe situazioni siano state giudicate con meno severità. Capisco la decisione e se si può gareggiare così, con duelli ruota a ruota, ne sono felice perché è quello che mi piace e che vogliono i piloti“.

Sebastian Vettel:La stagione finora ha avuto molti alti e bassi, a volte abbiamo capito bene la macchina, in altri casi no: qui vediamo che sensazioni ricaveremo perché la pista in generale è molto divertente e poi è stata asfaltata da poco. Quante gare potrei vincere delle prossime? Forse 3 o nessuna, chissà. Conterà soprattutto mettere i giusti pezzi in macchina per progredire ed evitare altri alti e bassi“.

Video - La delusione di Leclerc: "Quella di Verstappen è stata una scorrettezza"

00:26
0
0