Getty Images

Hamilton e il Coronavirus: "Non possiamo fare altro che isolarci, chi esce di casa è egoista"

Hamilton e il Coronavirus: "Non possiamo fare altro che isolarci, chi esce di casa è egoista"

Il 23/03/2020 alle 14:52Aggiornato Il 23/03/2020 alle 14:53

Dal nostro partner OAsport.it

L’attuale situazione di pandemia dovuta al coronavirus non ha lasciato indifferenti molti grandi dello sport. Tra essi vi è anche Lewis Hamilton. Il campione britannico, che già nelle scorse settimane aveva parlato del problema lamentando la superficialità con cui inizialmente la Formula 1 lo stava trattando, ora, tramite un post su Instagram, ha detto la sua sulla vicenda e ha sgridato chi esce di casa non curante del pericolo.

Queste, nello specifico, le sue parole riportate dall’Ansa:

" Sono veramente triste per tutto quello che sta accadendo. In questa situazione non possiamo far altro che rimanere in casa, in modo da non favorire la diffusione del contagio. Chi non rispetta queste misure ed esce per andare nei bar o nei club, o per prendere parte a grandi riunioni, a mio avviso è un egoista"

Video - Lewis Hamilton si fa battere da Harry Windsor al simulatore del pit-stop

00:33