Getty Images

Hamilton: "Gare noiose, sono favorevole all'inversione della griglia di partenza"

Hamilton: "Gare noiose, sono favorevole all'inversione della griglia di partenza"

Il 13/10/2018 alle 17:44Aggiornato Il 13/10/2018 alle 17:45

Dal nostro partner OAsport.it

Il tema “spettacolo” in Formula Uno è sempre in cima alla lista di Liberty Media, colosso statunitense delle comunicazioni che ha in mano le sorti del Circus. Si sta pensando a cosa fare per accrescere l’interesse degli appassionati e, tra circuiti modificati e macchine meno complicate, le ipotesi sono diverse.

Sull’argomento si è pronunciato anche il campione del mondo in carica Lewis Hamilton. Il leader del campionato 2018 della Mercedes ha espresso, infatti, forte contrarietà relativamente allo show in pista. Secondo l’asso delle Frecce d’Argento è il format del fine settimana che andrebbe cambiato, specie considerando alcuni tracciati:

" Credo che i weekend debbano presentare alcune differenze così da avere una sorta di ‘super fine settimana’. Ci sono alcuni circuiti dove correre è davvero molto noioso. Ricordo che sono cresciuto guardando la F1 e, dopo le partenze, crollavo e mi addormentavo. Sono certo che ci siano persone che si mettono a dormire dopo il via e che si sveglino al suono della sveglia per vedere gli ultimi giri. Mi viene in mente la corsa di Baku di quest’anno (fonte: it.motorsport.com)"

Dunque la ricetta di LH44 è la seguente:

" Penso si possa invertire del tutto la griglia o adottare altri cambiamenti, in modo da andare nella direzione di attirare l’interesse del pubblico"

giandomenico.tiseo@oasport.it

Video - Lewis Hamilton, nella testa del 4 volte campione del Mondo

00:51
0
0