Getty Images

Jean Todt rivela: "Ho guardato il GP del Brasile insieme a Michael Schumacher"

Jean Todt rivela: "Ho guardato il GP del Brasile insieme a Michael Schumacher"

Il 06/12/2018 alle 11:04

Dal nostro partner OAsport.it

Le condizioni di Michael Schumacher, rimasto vittima di un gravissimo incidente sugli sci l’ormai lontano 29 dicembre 2013, restano avvolte nel mistero. Non mancano mai, tuttavia, attestati di affetto da parte di tanti addetti ai lavori che hanno vissuto fianco a fianco con il sette volte campione del mondo di F1.

Tra questi anche Jean Todt, attuale presidente della FIA ed ex-ad della Ferrari ai tempi del mitico ciclo che vide il Cavallino Rampante dominare dal 2000 al 2004. Il 72enne francese ha rivelato ad Auto Bild Motorsport:

" Ho visto il GP del Brasile in Svizzera in compagnia di Michael Schumacher"

Dichiarazioni che faranno discutere: il Kaiser è dunque cosciente ed in grado di assistere ad un Gran Premio in tv? Su questo prevale lo stretto riserbo da parte della famiglia.Todt ha poi speso parole toccanti nei confronti di Schumacher.

" Le sue foto sono appese ovunque nei miei uffici e nei miei appartamenti. Il tempo con Michael sarà sempre ricordato come il migliore della mia vita. Ci vogliamo bene perché abbiamo scritto insieme una storia incredibile e siamo rimasti uniti nei momenti difficili. Vado a fargli visita almeno due volte al mese"

L’ex-fuoriclasse della Ferrari resta nei cuori di tutti e non è un caso che anche ieri fosse arrivato anche un pensiero molto dolce da parte di Giancarlo Fisichella.

Video - 2004-2018: Vettel re in Canada con la Ferrari sulle orme di Schumacher

01:15
0
0