Getty Images

La Ferrari ingaggia Daniil Kvyat: sarà sviluppatore al simulatore

La Ferrari ingaggia Daniil Kvyat: sarà sviluppatore al simulatore

Il 10/01/2018 alle 18:19Aggiornato Il 10/01/2018 alle 18:21

Il pilota russa torna nel circus dopo le ultime due stagioni molto turbolente tra Red Bull e Toro Rosso: farà parte della scuderia di Maranello, dove si occuperà di sviluppare la vettura al simulatore.

La Ferrari ha annunciato via twitter l’ingaggio di Daniil Kvyat, che svolgerà il ruolo di sviluppatore al simulatore (development driver) ed – eventualmente – quello di collaudatore per alcuni test in pista. Il russo, 23enne, era rimasto sul mercato dopo le ultime due stagioni molto problematiche con Red Bull e Toro Rosso, che lo hanno visto prima essere retrocesso per lasciare il posto a Max Verstappen e poi accantonato in favore di Pierre Gasly e Brendon Hartley.

Kvyat sperava di potersi sedere sull’ultimo posto ancora vacante – quello della Williams – ma la scuderia di Grove ha scelto Sergey Sirotkin per affiancare Lance Stroll nella stagione arrivo, spegnendo anche i sogni di Robert Kubica.

Con Charles Leclerc sulla nuova Sauber Alfa Romeo e Antonio Giovinazzi che si sta spostando verso la Formula E (parteciperà ai rookie test di Marrakech il prossimo 14 gennaio), la Ferrari ha scelto Kvyat per avere a disposizione un pilota esperto e libero da impegni.

Video - Ha fatto la storia della F1 e ora è tornata: i grandi successi dell'Alfa Romeo

01:09
0
0