Eurosport

Lettera a tutti i fan della Formula 1: "La nostra priorità è la salute"

Lettera a tutti i fan della Formula 1: "La nostra priorità è la salute"

Il 17/03/2020 alle 11:34Aggiornato Il 17/03/2020 alle 11:35

Rinvii, cancellazioni, disagi: la Formula 1 pubblica sul proprio sito ufficiale una lettera dedicata a tutti gli appassionati che rischiano di perdere la fiducia in questo brutto periodo.

L'organizzazione della F1 chiarisce che in questo momento la priorità va a alla salute e alla siciurezza e si scusa con tutti i fans per la revisione del calendario.

" Cari appassionati di Formula 1, vogliamo fornirvi pensieri e punti di vista dalla scorsa settimana mentre affrontiamo la pandemia di Covid-19. Innanzitutto, e cosa più importante, la nostra priorità è la salute e la sicurezza di tutti i nostri tifosi, team e coloro che partecipano all’organizzazione della Formula 1, oltre che all’intera società. Ci scusiamo con i fan delusi dalla cancellazione del Gran Premio d’Australia ed anche per aver rinviato le altre gare. Queste decisioni sono state prese dalla Formula 1, dalla FIA e dai nostri organizzatori locali in linea con il rapido evolversi delle circostanze, ma crediamo che siano state le scelte necessarie e quelle più corrette. Vogliamo inoltre allargare i nostri pensieri a tutti coloro già colpiti dal virus, compresi quelli che fanno parte della famiglia della Formula 1. Siamo al corrente del fatto che tutti voi vogliate sapere cosa ne sarà della Formula 1 nel 2020. Al giorno d’oggi, però, non siamo in grado di dare risposte specifiche vista la fluidità della situazione. Ciononostante, non appena le misure di sicurezza saranno adeguate la Formula 1 ripartirà e, vi assicuriamo, stiamo lavorando duramente per questo. Siamo a stretto contatto con esperti mentre valutiamo come proseguire in questa stagione. Vi terremo aggiornati e vi forniremo dettagli su Formula1.com il prima possibile. Siamo estremamente grati per il vostro sostegno e per la vostra comprensione. Auguriamo il meglio a voi e alle vostre famiglie."

Video - Vettel: "La Ferrari SF1000 è ancora più rossa dell'anno scorso, è bellissima"

01:13