Scompare il nome "Force India": il team si chiamerà Racing Point F1

Scompare il nome "Force India": il team si chiamerà Racing Point F1

Il 01/12/2018 alle 15:07

Dal nostro partner OAsport.it

La Federazione Internazionale dell’Automobile ha ufficializzato ieri la startlist della stagione 2019 del Mondiale di Formula Uno. Non vi sono grosse variazioni, nel senso che tutti i team che hanno disputato il campionato 2018 saranno al via anche l’anno venturo.

Tuttavia una news dal fronte arriva e si tratta della Force India. Il team di Silverstone, infatti, che ha ufficialmente cambiato la propria proprietà con la cordata guidata dal Lawrence Stroll, padre del canadese Lance Stroll, avrà un nome diverso. La denominazione è quella di Racing Point F1.

Un qualcosa che sancisce il mutamento degli equilibri nella squadra britannica, presente in F1 dal 2008 e gestita da Vijay Mallya che poi, negli anni successivi, non ha certo brillato nella sua attività. Pertanto, Sergio Perez e il citato Stroll saranno gli alfieri di questa squadra, da un certo punto di vista, con una forte impronta “familiare”, visto il rapporto di parentela tra il proprietario e chi è al volante.

giandomenico.tiseo@oasport.it

0
0