Test Abu Dhabi: la Ferrari schiererà Vettel martedì 3 dicembre, il giorno dopo tocca a Leclerc

Test Abu Dhabi: la Ferrari schiererà Vettel martedì 3 dicembre, il giorno dopo tocca a Leclerc

Il 30/11/2019 alle 12:28Aggiornato Il 30/11/2019 alle 13:45

Dal nostro partner OAsport.it

Non sarà il Gran Premio di F1 di Abu Dhabi a far calare il sipario sulla stagione 2019, in quanto sulla stessa pista emiratina martedì 3 e mercoledì 4 si terranno i test sulle gomme Pirelli del 2020. Non solo: ci saranno tre giorni di test con la Formula 2, ed infine il test con la Mercedes sulle gomme 2021.

La Ferrari ha comunicato che sarà in pista il tedesco Sebastian Vettel martedì 3, mentre gli darà il cambio il monegasco Charles Leclerc, impegnato mercoledì 4. Ci saranno venti treni di gomme per ciascun team, 12 però saranno obbligatori, in quanto scelti da Pirelli, mentre otto saranno a discrezione delle squadre.

Così Mario Isola presenta i test ad Autosprint: “Abu Dhabi chiude un’altra stagione molto lunga e ne apre subito una nuova, con i test Formula 1 e Formula 2 su pneumatici da 13 pollici e i test di sviluppo sui 18 pollici. In totale, porteremo ad Abu Dhabi circa 4500 pneumatici per gara e test: più del doppio rispetto al consueto. I test collettivi Formula 1 di martedì 3 e mercoledì 4 saranno particolarmente importanti perché i team avranno la possibilità di provare i pneumatici 2019 e 2020 in condizioni rappresentative e con set-up specifici. Prima del test dobbiamo però disputare l’ultima gara della stagione, con i team che potranno sfruttare al meglio i pneumatici 2019 per ottenere nuovi record del tracciato“.

roberto.santangelo@oasport.it

0
0