Getty Images

Verstappen: "L’obiettivo è vincere il Mondiale nel 2020. Con Honda ci sono stati progressi"

Verstappen: "L’obiettivo è vincere il Mondiale nel 2020. Con Honda ci sono stati progressi"

Il 09/11/2019 alle 10:32

Dal nostro partner OAsport.it

Quarto posto con 235 punti, a 14 lunghezze da Charles Leclerc: è questa la situazione dell’olandese della Red Bull Max Verstappen nella classifica del Mondiale piloti di F1. A due gare dal termine del campionato, che ha già premiato il britannico della Mercedes Lewis Hamilton, il target di Max è quello di ottenere più punti possibili in Brasile e ad Abu Dhabi.

Una stagione nella quale l’orange ha fatto vedere ottime cose, con i picchi raggiunti in Austria e in Germania (due vittorie), dovendo gestire una monoposto non all’altezza della situazione per larghi tratti dell’annata, nel confronto con le Frecce d’Argento e la Ferrari. RB15 che, ad inizio anno, era una specie di incognita, ma che nel corso del Mondiale ha saputo crescere e migliorare, grazie soprattutto agli sviluppi del propulsore Honda.

Pertanto, c’è fiducia nel team di Milton Keynes di potersela giocare l’anno prossimo per il titolo, o almeno questa è l’idea di Verstappen, nelle ultime esternazioni che ha rilasciato in pubblico:

" Abbiamo ottenuto alcuni buoni risultati, ma il nostro obiettivo è quello di essere in lizza per il Mondiale nella prossima stagione. E’ stato un anno di transizione e di sperimentazione insieme ad Honda e ci sono stati dei passi in avanti significativi. Noi vogliamo vincere e tutti hanno grandi stimoli"

Video - Leclerc: "Il contatto con Verstappen ha compromesso sia la sua che la mia gara"

00:25
0
0