Getty Images

Vettel: "Ho fatto troppi errori, ma la Mercedes avrebbe vinto comunque"

Vettel: "Ho fatto troppi errori, ma la Mercedes avrebbe vinto comunque"
Di LaPresse

Il 23/11/2018 alle 13:48

Il pilota della Ferrari riconosce di aver sbagliato, ma al tempo stesso anche la superiorità degli avversari.

Una stagione di "alti e bassi: i punti migliori sono stati le vittorie in Bahrein e a Spa. Il peggiore Hockenheim dove ho perso per un errore mio. Alla fine troppe corse non sono andate come dovevano. Ma dobbiamo accettare di essere stati battuti". Così Sebastian Vettel, tracciando un bilancio della stagione di Formula 1 che ha visto il trionfo di Lewis Hamilton e Mercedes e che si concluderà domenica ad Abu Dhabi. "È sbagliato e ingiusto dire, come ho sentito: 'Questo campionato lo ha perso la Ferrari...', ha spiegato il pilota tedesco in un'intervista al 'Corriere della Sera'.

" No, la Mercedes ha vinto e noi abbiamo perso. Ci sono state gare dove eravamo molto vicini, altre dove eravamo davanti, ma purtroppo in altre ancora eravamo lontani e loro dominavano. Noi non siamo mai stati capaci di vincere in quel modo."

"A un certo punto la Ferrari sembrava la macchina migliore? L’ho sentito dire a tanti e non sono d’accordo. Avevamo una buona macchina, non dominante. Nella parte finale del campionato spesso ci è mancata la velocità", ha proseguito Vettel.

" Mi criticano per i troppi errori? È vero, ho sbagliato tanto, troppo. È giusto dirlo. Non mi dovevo girare in Germania, ma a volte capita di fare delle c... Abbiamo perso tanti punti, ma alla fine penso che anche senza i miei errori comunque non avremmo vinto il Mondiale. "

Vettel ha poi parlato del prossimo compagno di squadra Leclerc: "Le prime cose che gli dirò? Niente. Ha dimostrato di meritare un posto in F1 e adesso ha fatto un grande salto. È un bravo ragazzo, sarò molto diretto con lui. Non credo ci saranno problemi". Proiettandosi alla prossima stagione, il ferrarista ha aggiunto: "Ci sono sempre ragioni per pensare positivo, abbiamo una squadra forte e la gente giusta al posto giusto. Sono molto ottimista".

Video - Da Baku a Suzuka, i 6 errori di Sebastian Vettel che hanno rovinato il mondiale della Ferrari

00:55
0
0