Motorsport.com

Formula E: Rio de Janeiro spinge per avere un ePrix dal 2019/2020

Formula E: Rio de Janeiro spinge per avere un ePrix dal 2019/2020
Di Motorsport.com

Il 16/07/2019 alle 15:38Aggiornato Il 16/07/2019 alle 15:53

Le autorità dello stato di Rio, assieme al presidente del Brasile, stanno spingendo per avere il secondo slot del calendario 2019/2020.Rio de Janeiro continua a lavorare per diventare il centro di gravità di tutti gli eventi di motorsport che si svolgeranno in Brasile nei prossimi anni. Ormai da qualche settimana il presidente della nazione sudamericana Jair Bolsonaro ha fatto sapere di essere fav

Le autorità dello stato di Rio, assieme al presidente del Brasile, stanno spingendo per avere il secondo slot del calendario 2019/2020.

Rio de Janeiro continua a lavorare per diventare il centro di gravità di tutti gli eventi di motorsport che si svolgeranno in Brasile nei prossimi anni. Ormai da qualche settimana il presidente della nazione sudamericana Jair Bolsonaro ha fatto sapere di essere favorevole allo spostamento del Gran Premio di Formula 1 da San Paolo alla capitale carioca.

Nelle ultime ore Rio ha ospitato una delegazione di ambasciatori di Formula E - stiamo parlando di Nelson e Nelsinho Piquet - gettando così le basi di un possibile ePrix di Rio de Janeiro che potrebbe entrare nel calendario della serie full electric della FIA.

I due Piquet, Nelson e Nelsinho, sono stati ricevuti dal presidente del Brasile Jair Bolsonaro, dal figlio maggiore Flavio Bolsonaro (senatore rappresentante dello stato di Rio de Janeiro), assieme a Marcelo Crivella, prefetto della città, e Wilson Witzel, governatore dello stato di Rio.

Gli ambasciatori hanno ricevuto il pieno sostegno da parte del presidente del Brasile, ma anche dai rappresentanti delle istituzioni dello stato di Rio de Janeiro e della città stessa.

Rio de Janeiro punta a entrare nel calendario di FIA Formula E a partire dalla prossima stagione, dunque dal 2019/2020, in cui c'è ancora uno slot libero nel mese di dicembre (per la precisione il 14). L'ePrix di Rio de Janeiro, qualora fosse ratificata la sua entrata in calendario, diverrebbe il secondo evento della prossima stagione, nonché la terza gara dopo le due previste nell'appuntamento d'apertura ad Al Diriyah.

Al termine dell'incontro, Flavio Bolsonaro ha dichiarato: "Oggi abbiamo ricevuto gli ambasciatori di Formula E, Nelson e Nelsinho Piquet, i quali hanno ricevuto il nostro appoggio per realizzare una tappa della categoria su un tracciato a Copacabana".

"Il prefetto di Rio Marcelo Crivella e il governatore dello stato di Rio, Wilson Witzel, hanno già dato il loro appoggio all'evento, che può essere disputato nel mese di dicembre di quest'anno".

0
0