Motorsport.com

Lopez contro Dragon: "Perché mi ha sostituito con piloti rookie?"

Lopez contro Dragon: "Perché mi ha sostituito con piloti rookie?"
Di Motorsport.com

Il 14/10/2019 alle 17:48Aggiornato Il 14/10/2019 alle 18:45

Il pilota argentino non è stato confermato nel team di Formula E, che gli ha preferito due rookie come Brendon Hartley e Nico Muller.Il team Geox Dragon Racing ha deciso che affronterà la stagione 2019/2020 di Formula E affidando le proprie due monoposto a Brendon Hartley e al pilota Audi nel DTM Nico Muller. Con questa scelta il team ha deciso di ripartire con due piloti rookie, alla prima stagio

Il pilota argentino non è stato confermato nel team di Formula E, che gli ha preferito due rookie come Brendon Hartley e Nico Muller.

Il team Geox Dragon Racing ha deciso che affronterà la stagione 2019/2020 di Formula E affidando le proprie due monoposto a Brendon Hartley e al pilota Audi nel DTM Nico Muller.

Con questa scelta il team ha deciso di ripartire con due piloti rookie, alla prima stagione nella categoria full electric della FIA, sostituendo così Maximilian Gunther - passato in BMW al posto di Antonio Felix Da Costa (ora in DS Techeetah) - e di José Maria Lopez.

Il pilota argentino, pluri-campione del mondo WTCC, era arrivato in Dragon Racing nella stagione 2017/2018 dopo aver lasciato il team DS Virgin. Nella stagione 2018/2019, però, ha raccolto appena 2 arrivi a punti. Il suo miglior risultato è stato il nono posto ottenuto a Santiago.

Lopez ha esternato tutta la sua delusione per essere stato appiedato da Dragon: "Onestamente sono molto deluso dalla decisione del team Dragon, che ha scelto due piloti senza esperienza", ha dichiarato Lopez a Motorsport.com.

"Non è stata una grande stagione per me, quella passata. Sono stato sfortunato, ma quando ho avuto la performance, ho mostrato di essere più veloce del mio compagno di squadra".

"Questo è il modo in cui è andata la gara. Ho provato a dare tutto quello che avevo per rimanere e sono stato felice di quello che ho fatto".

Lopez ha ancora un contratto in essere con Toyota nel WEC e questo, potenzialmente, avrebbe potuto giocare un ruolo nella sua mancata rinconferma nel team: "All'inizio tante persone sostenevano questa cosa. Ma Jaguar ha preso James Calado (che corre nel WEC con la Ferrari) e Dragon ha preso Brendon Hartley, che ha esattamente il mio stesso programma".

"Capisco che io abbia avuto un brutto anno, ma non mi piace che loro mi dicano qualcosa che poi non sia la verità. Io preferisco che mi dicano semplicemente: 'Hai fatto una brutta stagione'".