Motorsport.com

Lotta Nissan-BMW nelle Libere 2, la spunta Rowland su Da Costa

Lotta Nissan-BMW nelle Libere 2, la spunta Rowland su Da Costa
Di Motorsport.com

Il 13/07/2019 alle 17:06Aggiornato Il 13/07/2019 alle 17:41

Bel duello sul filo dei decimi tra i ragazzi della Nissan e.Dams e quelli di BMW-Andretti, con Oliver a precedere il portoghese, seguiti da Buemi e Sims. Bene Frijns, risale Wehrlein, indietro le Audi.I piloti di Nissan E.Dams e BMW-Andretti sono stati i grandi protagonisti delle Prove Libere 2 dell'ePrix di New York di FIA Formula E andate in scena lungo i 2,373km della pista situata lungo il Bro

Bel duello sul filo dei decimi tra i ragazzi della Nissan e.Dams e quelli di BMW-Andretti, con Oliver a precedere il portoghese, seguiti da Buemi e Sims. Bene Frijns, risale Wehrlein, indietro le Audi.

I piloti di Nissan E.Dams e BMW-Andretti sono stati i grandi protagonisti delle Prove Libere 2 dell'ePrix di New York di FIA Formula E andate in scena lungo i 2,373km della pista situata lungo il Brooklyn Cruise Terminal.

Oliver Rowland si è issato in cima alla classifica proprio nell'ultimissimo giro effettuato fermando il cronometro sull'1'09"695 che gli ha permesso di staccare per questione di pochissimi centesimi António Félix Da Costa, il suo compagno di squadra Sébastien Buemi e il migliore delle Libere 1, Alexander Sims.

In Top5 si conferma anche Robin Frijns con la monoposto di Envision Virgin Racing, seguito dalla Mahindra di Pascal Wehrlein e dal suo compagno di squadra Sam Bird, davanti alla seconda Mahindra condotta da Jérôme D'Ambrosio, staccati di mezzo secondo dalla vetta.

In Top10, ma più attardati rispetto agli altri, ci sono anche Felipe Massa (Venturi) e la Jaguar di Mitchell Evans, mentre Edoardo Mortara conclude undicesimo al volante dell'altra Venturi, tenendosi alle spalle per un soffio la NIO di Tom Dillmann e la Dragon di José María López.

Non ha brillato il leader della serie, Jean-Éric Vergne, complice anche un errore che il portacolori della DS Techeetah ha commesso nell'ultimo assalto al primato finendo lungo alla curva 11. Il francese è 17°, ma peggio fa il suo collega André Lotterer, 20°.

Male anche le Audi, che debbono giocare di squadra per sconfiggere Vergne nella lotta per il titolo. Daniel Abt è il più veloce dei Quattro Anelli classificandosi 14°, con Lucas Di Grassi 16°. Nella loro morsa c'è Gary Paffett sulla vettura della HWA Racelab.

1 22 Oliver Rowland Nissan e.dams 19 1'09.695 119.836
2 28 António Félix Da Costa Andretti Autosport 15 1'09.778 0.083 0.083 119.693
3 23 Sébastien Buemi Nissan e.dams 18 1'09.836 0.141 0.058 119.594
4 27 Alexander Sims Andretti Autosport 13 1'09.899 0.204 0.063 119.486
5 4 Robin Frijns Virgin Racing 11 1'10.083 0.388 0.184 119.172
6 94 Pascal Wehrlein Mahindra Racing 15 1'10.149 0.454 0.066 119.060
7 2 Sam Bird Virgin Racing 13 1'10.198 0.503 0.049 118.977
8 64 Jérôme D'Ambrosio Mahindra Racing 14 1'10.284 0.589 0.086 118.832
9 19 Felipe Massa Venturi 19 1'10.460 0.765 0.176 118.535
10 20 Mitch Evans Jaguar Racing 13 1'10.510 0.815 0.050 118.451
11 48 Edoardo Mortara Venturi 17 1'10.619 0.924 0.109 118.268
12 8 Tom Dillmann NIO Formula E Team 13 1'10.683 0.988 0.064 118.161
13 7 José María López Dragon Racing 16 1'10.737 1.042 0.054 118.071
14 66 Daniel Abt Audi Sport Team ABT 14 1'10.817 1.122 0.080 117.937
15 17 Gary Paffett HWA AG 17 1'10.867 1.172 0.050 117.854
16 11 Lucas Di Grassi Audi Sport Team ABT 13 1'11.014 1.319 0.147 117.610
17 25 Jean-Éric Vergne Techeetah 16 1'11.230 1.535 0.216 117.253
18 6 Maximilian Gunther Dragon Racing 13 1'11.269 1.574 0.039 117.189
19 16 Oliver Turvey NIO Formula E Team 15 1'11.409 1.714 0.140 116.960
20 36 André Lotterer Techeetah 18 1'11.445 1.750 0.036 116.901
21 5 Stoffel Vandoorne HWA AG 13 1'11.468 1.773 0.023 116.863
22 3 Alex Lynn Jaguar Racing 15 1'11.792 2.097 0.324 116.336
Guarda i risultati completi
0
0