Motorsport.com

Verstappen: "La giornata trascorsa con gli stewards a Marrakesh è stata costruttiva"

Verstappen: "La giornata trascorsa con gli stewards a Marrakesh è stata costruttiva"
Di Motorsport.com

Il 13/01/2019 alle 09:58Aggiornato Il 13/01/2019 alle 10:03

L'olandese della Red Bull ha scontato in Marocco la prima delle due giornate di servizi pubblici frutto della punizione per la rissa con Ocon in Brasile. Max è rimasto affascinato dalla Formula E e dal lavoro dei commissari.

Eurosport Player: Segui l’evento LIVE

Guarda Eurosport

L’olandese ha trascorso il sabato osservando il comportamento dei commissari al circuito Moulay El Hassan, tracciato che ha ospitato l’ePrix di Marrakesh vinto da Jerome D’Ambrosio.

Verstappen si è trovato in Marocco a seguito della richiesta della FIA di effettuare due giorni di servizi pubblici come punizione per aver spintonato Esteban Ocon al termine dello scorso Gran Premio del Brasile.

In un comunicato della FIA Verstappen ha dichiarato: “E’ stato interessante vedere tutto dall’altra parte. Normalmente non trascorri un intero giorno con i commissari”.

“Tutti svolgono il loro lavoro durante il weekend ed è stato interessante vedere cosa li spinge a prendere delle decisioni importanti. In alcuni casi sono scelte non semplici per alcune persone, ma devono essere prese perché si devono seguire le regole”

“ Credo che sia stato un bene compiere una simile esperienza ed uscire dall’abitacolo di una vettura. Essere qui e fare questo tipo di lavoro è stato costruttivo per me”.

Verstappen ha poi voluto dedicare un pensiero anche al campionato di Formula E spendendo parole di elogio per la serie.

“Ovviamente avevo già visto in precedenza alcune gare di Formula E in TV, ma non ero mai venuto nel paddock e mi sono davvero divertito. Prima di tutto è stata davvero una gara eccitante. Il campionato sta crescendo così come il numero di costruttori coinvolti. Credo che sia una serie cool!”.

0
0