Getty Images

Coppa del Mondo: Vanessa Ferrari e Lara Mori conquistano il pass per la finale al corpo libero

Coppa del Mondo: Vanessa Ferrari e Lara Mori conquistano il pass per la finale al corpo libero

Il 21/03/2019 alle 16:50Aggiornato Il 21/03/2019 alle 17:45

Dal nostro partner OAsport.it

Vanessa Ferrari e Lara Mori non si schiodano più dalle migliori 8 in Coppa del Mondo e conquistano l’accesso alla finale al corpo libero in occasione della quarta tappa che si sta disputando a Doha. Le due azzurre torneranno in pedana sabato 23 pomeriggio per puntare al podio e per conquistare il maggior numero possibile di punti in ottica qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020. La qualifica delle azzurre non è stata pulitissima e hanno commesso delle sbavature, ma nonostante questo sono riuscite ad accedere all’atto conclusivo con grande personalità.

La toscana, seconda a Baku, ha portato in gara un esercizio da 5.3 di score (ha nel taschino tre decimi in più) e ha totalizzato un 13.166, valido per il 4° posto provvisorio. La bresciana, trionfatrice a Melbourne e terza in Azerbaijan, è uscita di pedana (un decimo di penalità) e non ha eseguito il suo miglior esercizio, ma il 13.033 complessivo (5.3 la nota di partenza) basta alla leader della classifica generale per acciuffare il 7° posto e per garantirsi la possibilità di ritornare in scena tra due giorni.

Al comando della classifica svetta la statunitense Jade Carey, l’argento iridato di Montreal 2017 non è stata strepitosa come a Baku (14.000, 5.9), ma è decisamente la più forte del lotto e precede la francese Marine Boyer e la tedesca Kim Bui di otto decimi (13.200 per entrambe). In finale rivedremo anche la russa Varvara Zubova (13.066), la polacca Marta Pihan-Kulesza (13.033) e la francese Coline Devillard (12.833).

Video - Vanessa Ferrari, ritorno da sballo: trionfa dopo 500 giorni di stop, ecco il suo esercizio

05:20
0
0