Getty Images

Marco Lodadio infuriato: "C’è una manipolazione delle giurie, era uno dei miei esercizi migliori"

Marco Lodadio infuriato: "C’è una manipolazione delle giurie, era uno dei miei esercizi migliori"

Il 22/03/2019 alle 23:21

Dal nostro partner OAsport.it

Marco Lodadio oggi si è dovuto accontentare del quarto posto in Coppa del Mondo ma il suo esercizio agli anelli meritava oggettivamente di più rispetto a quanto ha effettivamente ottenuto. A Doha, nel palazzetto in cui cinque mesi fa conquistò la medaglia di bronzo ai Mondiali, l’azzurro è stato molto preciso: elementi ben tenuti, uscita stoppata, grande grinta per una prova di assoluto spessore, una delle migliori della carriera. E invece la giuria ha bastonato il laziale assegnandogli appena 14.700 punti (6.3), almeno due decimi in meno di quanto oggettivamente meritasse.

Il ginnasta non si è tirato indietro e ha fatto sentire la sua voce subito dopo la gara tramite le storie del suo profilo Instagram:

" Senza parole! Probabilmente si deve prendere in considerazione l’idea che le medaglie le decidono a tavolino prima delle gare. Dopo la finale posso solamente dire che ho fatto uno dei migliori esercizi della mia carriera, addirittura meglio di quella fatto ai Mondiali ma non è bastato. Sono abbastanza convinto che ci sia una manipolazione delle giurie sul giudizio degli esercizi ed è ora di farlo venire fuori anche perché queste gare sono importanti per la qualificazione alle Olimpiadi. Ci sono rimasto male: ho fatto meglio della qualificazione e ho preso meno, e i due armeni sono arrivati davanti a me senza aver fatto meglio"
0
0