Getty Images

Simone Biles annuncia il ritiro: “Lascerò dopo le Olimpiadi 2020, il mio corpo cade a pezzi"

Simone Biles annuncia il ritiro: “Lascerò dopo le Olimpiadi 2020, il mio corpo cade a pezzi"

Il 22/03/2019 alle 15:11

Dal nostro partner OAsport.it

Simone Biles ha annunciato che si ritirerà al termine delle Olimpiadi di Tokyo 2020. La ginnasta più forte di tutti i tempi, la Reginetta indiscussa della Polvere di Magnesio che ha portato questo sport in una nuova dimensione, dovrebbe definitivamente appendere il body al chiodo dopo la rassegna a cinque cerchi che si disputerà tra poco più di un anno nella capitale nipponica. La 22enne statunitense, quattro volte Campionessa del Mondo nel concorso generale individuale (impresa mai riuscita nella storia prima del suo avvento), conquistò quattro medaglie d’oro a Rio 2016 e ovviamente si presenterà ai prossimi Giochi per continuare a incantare.

Simone Biles, che ha fatto il proprio debutto stagionale settimana scorsa vincendo in Coppa del Mondo a Stoccarda, ha dato l’annuncio a Londra dove si è recata per fare da giudice al “Superstars of Gymnastics”, un evento che si terrà sabato alla O2 Arena: “Ho definitivamente deciso che mi ritirerò dopo le Olimpiadi 2020. Il mio corpo è molto affaticato e sento che sta quasi cadendo a pezzi. Spesso sento dolori e non è molto bello“. L’americana, che si era già ritirata dopo le ultime Olimpiadi per dedicarsi allo spettacolo salvo poi tornare lo scorso anno per giganteggiare ai Mondiali, passerà alla storia per la sua acrobatica stellare, per avere inventato movimenti impossibili, per avere dominato la disciplina in lungo e in largo.

0
0