Imago

Tra tiroide e malanni, il calvario di Vanessa Ferrari: "Strada dura ma strapperò il pass olimpico"

Tra tiroide e malanni, il calvario di Vanessa Ferrari: "Strada dura ma strapperò il pass olimpico"

Il 21/11/2019 alle 11:25Aggiornato Il 21/11/2019 alle 13:53

Dal nostro partner OAsport.it

Vanessa Ferrari avrebbe dovuto gareggiare in Coppa del Mondo durante questo weekend ma l’azzurra non sarà purtroppo presente a Cottbus (Germania) per questo cruciale evento di qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020. La Leonessa di Orzinuovi si è dovuta chiamare fuori per un problema alla tiroide preceduto però anche da altre criticità fisiche scoperte nelle ultime settimane. La 29enne bresciana ritornerà in gara tra febbraio e marzo per le ultime tre tappe della Coppa del Mondo (a Melbourne, Baku e Doha) in modo da conquistare l’agognato pass per la rassegna a cinque cerchi (sarebbe la quarta della sua gloriosa carriera). A spiegare tutto è stata la stessa Campionessa del Mondo 2006 attraverso un post pubblicato sui suoi canali social.

" Se avete un attimo vi spiego la situazione... Avrei dovuto tornare in gara questo fine settimana, alla coppa del mondo in Germania, purtroppo però non sarò presente a causa di alcuni problemi scoperti nell'ultimo mese. Tutto è iniziato con uno stiramento al polpaccio, successivamente un'infiammazione ai tendini del ginocchio, tutte cose improvvise che mi hanno fatto perdere giorni preziosi di preparazione e vi confesso che ero arrivata ad un'ottima forma fisica. Come se non bastasse mi è stata diagnosticata una malattia autoimmune alla tiroide che da tempo era presente a mia insaputa creandomi molti problemi, venendo però dall'operazione e la fase di riabilitazione pensavo fosse tutto normale e che presto sarebbe stato tutto ok... Detto questo, nulla è perduto, mi prendo questo tempo per sistemare questi imprevisti e cercherò di lavorare al meglio per arrivare alle prossime gare (tra Febbraio e Marzo) al top e strappare il mio pass per quel sogno tanto difficile quanto desiderato. Il mio sogno, il mio obbiettivo rimane lo stesso, ed anche se la strada si fa più tortuosa, é proprio la che voglio portarvi..."

Video - Vanessa Ferrari compie 29 anni: l'anatomia di una ginnasta straordinaria

08:22
0
0