Rory McIlroy beffa al playoff Xander Schauffele, Francesco Molinari 22°

Rory McIlroy beffa al playoff Xander Schauffele, Francesco Molinari 22°

Il 03/11/2019 alle 12:09

Dal nostro partner OAsport.it

I canonici 4 round non sono bastati a decretare il vincitore del WGC-HSBC Champions 2019 (montepremi 10,2 milioni di dollari). L’epilogo della kermesse cinese, disputata sul percorso par 72 dello Sheshan Golf Club di Shanghai, è stato infatti il playoff. Sia Rory McIlroy che Xander Schauffele hanno chiuso la domenica asiatica con lo score complessivo di -19 (269 colpi), con il campione nordirlandese lucido nel chiudere la pratica alla prima buca di spareggi beffando l’americano che stava già pregustando un fantastico back-to-back.

-17 e terzo gradino del podio per il sudafricano Louis Oosthuizen, che si congeda dal torneo staccando di 2 lunghezze il messicano Abraham Ancer, il francese Victor Perez e l’austriaco Matthias Schwab. Settima posizione con -14 per l’inglese Matthew Fitzpatrick, mentre chiudono la top ten con il punteggio di -12 gli americani Jason Kokrak e Patrick Reed, e l’inglese Paul Waring.

Buon quarto ed ultimo giro per Francesco Molinari che termina l’evento con una buona iniezione di fiducia. Per il torinese ottimo -3 che lo catapulta in 22ma posizione con lo score finale di -7, ad un passo dalla top 20 in cui figurano golfisti del calibro dello svedese Henrik Stenson e del nipponico Hideki Matsuyama.

Come detto, Rory McIlroy succede nell’albo d’oro proprio a Schauffele. Per il nordirlandese quello conquistato a Shanghai è il 28° titolo nella sua superba carriera.

0
0