Gli Sharks cambiano musica con i Blues

Gli Sharks cambiano musica con i Blues

Il 18/05/2016 alle 07:23Aggiornato Il 18/05/2016 alle 10:26

Dal nostro partner Play.it USA

Gara 2 lascia a bocca asciutta St.Louis, ma il tondo 4-0 non deve far pensare ad una resa dei Blues.

Gli Sharks hanno morso con l’uomo in più, e son riusciti a contenere tutte le occasioni degli avversari quando in inferiorità numerica (0 su 6 per i Blues in powerplay).

Le danze le ha aperte dopo un paio di minuti Tommy Wingels, ma ad assicurare il risultato ci sono voluti i 2 powerplay goal di Brent Burns, che tocca quota 6 in questi playoff. Letale il trio composto dal difensore, capitan Pavelski e Logan Couture, attuale point-leader della post season.

I Blues ci provano, soprattutto con il neo papà Tarasenko (6 tiri in porta), ma trovano sempre la strada sbarrata. A mettere la parola fine arriva l’empty net di un nostalgico Zubrus. Anche questa finale di conference si ritrova in parità, quindi. L’inerzia direbbe Sharks, ma i Blues, arrivati a questo punto, si faranno sentire.

RISULTATI DELLA NOTTE

SJS@STL 4-0 ( serie 1-1 )

0
0