Eurosport

Nimrod vince il 79° Longines Grand Prix di St. Moritz

Nimrod vince il 79° Longines Grand Prix di St. Moritz

Il 19/02/2018 alle 10:09

Il White Turf 2018 si è chiuso con la vittoria di Nimrod al 79° Longines Grand Prix di St. Moritz.

Il lago ghiacciato di St. Moritz ha ospitato l’ultima delle tre giornate del White Turf 2018, lo spettacolare evento di corse ippiche sulla neve.

Nell’ultima giornata di gare, spiccava su tutte il prestigioso Longines Grand Prix di St. Moritz, arrivato alla sua 79° edizione. Con 111.111 Franchi Svizzeri di montepremi, è stata la gara più importante di tutta la kermesse e si corre sui 2000 metri. Sono stati circa 11.000 spettatori accorsi per quest’ultimo appuntamento.

Ad anticiparlo, due gare preparatorie, durante gli appuntamenti del White Turf del 4 e dell’11 febbraio. A vincere il primo appuntamento fu Nimrod, mentre Berrahri ha vinto la gara dell’11 febbraio.

Ovviamente i due cavalli erano gli osservati speciali per il Grand Prix finale e Nimrod, cavalcato da Maxim Pecheur, è riuscito a tagliare per prima il traguardo battendo ancora una volta Berrahri. “Nimrod era davvero motivato ed era evidente che si sentisse a suo agio sulla neve. Il suo allenatore, ha fatto un ottimo lavoro” ha detto Pecheur.

In programma anche il Grand Prix BMW, gara di trotto con 25.000 Franchi Svizzeri di montepremi. Nessuna sorpresa qui, dove a vincere è stato ancora una volta Spike, guidato da Fanny Homberger e allenato da Nathalie Gonin.

Il cavallo di 12 anni aveva battuto senza problemi gli avversari durante i due appuntamenti precedenti e si è confermato ancora una volta il dominatore assoluto della disciplina.

Anche nella giornata finale, c’è stata una gara riservata ai purosangue arabi, la H.H. Sheikha Fatima Bint Mubarak Ladies World Championship (IFAHR). Una bella battaglia tra gli splendidi cavalli in pista ha tenuto con il fiato sospeso gli spettatori, finché Dynamites non ha tagliato il traguardo con un leggero vantaggio sugli avversari.

0
0