Eurosport

White Turf 2018, Berrahri primo al GP Longines

White Turf 2018, Berrahri primo al GP Longines

Il 11/02/2018 alle 20:37Aggiornato Il 11/02/2018 alle 20:38

È Berrahri il vincitore del secondo appuntamento con il GP Longines al White Turf di St. Moritz.

Seconda giornata del White Turf 2018 a St. Moritz. Sulle acque ghiacciate del suo lago, ancora tantissime emozioni con gare di corsa (trotto e galoppo), skikjöring e salto. A fare da cornice ad un evento che attira circa 35.000 spettatori, le maestose montagne innevate che circondano la cittadina: uno scenario davvero unico (ed inconsueto) per un evento di primo piano.

Come per la giornata di apertura, la gara clou del pomeriggio è stato il GP Longines, valido come test di preparazione per il 79° Longines Grand Prix di St. Moritz, che è in programma per la prossima ed ultima domenica di corse, il 18 febbraio. A vincere è stato l’irlandese Berrahri, che la settimana scorsa non era riuscito a centrare la vittoria a causa dell’ottima prestazione di Nimrod, suo connazionale.

Ma questa volta, cavalcato da Dayverson De Barros, è riuscito a dimostrare le sue capacità e a tagliare per primo il traguardo. Tra le altre gare del pomeriggio, si è corso anche il Preis Sport Mind AG, che è stato vinto da Fleur d’Ipanema cavalcato da Nomi Heller.

Il White Turf tornerà sul lago ghiacciato di St. Moritz la prossima domenica, per il gran finale: in programma non solo il prestigioso Longines Grand Prix, con un montepremi di 111.111 CHF, ma anche il GP Moyglare Stud, da 30.000 CHF di montepremi. Per la categoria trotto spiccherà il Gran Prix BMW, mentre è in programma anche una speciale gara riservata alle fantine, la H.H. Sheikha Fatima Bint Mubarak Ladies World Championship (IFAHR).

Non mancherà nemmeno lo spettacolo dello Skikjöring: grazie al Grand Prix Credit Suisse si potranno ammirare ancora una volta spericolati sciatori si fanno trainare da cavalli da corsa, per la gioia del pubblico.

0
0