Eurosport

Grand Prix di Montreal 2019, Deguchi centra un altro oro

Grand Prix di Montreal 2019, Deguchi centra un altro oro

Il 07/07/2019 alle 14:25Aggiornato Il 07/07/2019 alle 14:26

La campionessa canadese, ha ottenuto il quarto successo della stagione battendo la connazionale Klimkait.

A Montreal, in Canada, è in corso il Grand Prix 2019 dell’IJF World Tour, il primo dei tre Grand Prix di questo caldo luglio, con un occhio ai Mondiali di agosto. In questo contesto, è stata eccellente la prestazione della 23enne canadese Christa Deguchi che ha vinto l’oro nella categoria -57 kg.

Di origini giapponesi ma naturalizzata canadese, la Deguchi ha battuto in finale una compagna di squadra, la 22enne Jessica Klimkait. Alla Deguchi sono bastati 2’23” per battere l’avversaria con un ippon. Bisogna sottolineare che questa è la quarta vittoria della stagione ottenuta in altrettante gare per la Deguchi. Insomma, sta conducendo il 2019 da assoluta protagonista e si candida ad essere una delle favorite per il titolo mondiale. 

A completare il podio nella categoria -57 kg sono state la polacca Julia Kowalczyk e l’israeliana Timna Nelson Levy.

Nella categoria -70 kg, la tedesca di origini italiane Giovanna Scoccimarro ha trionfato battendo la canadese Kelita Zupancic con un ippon. Per la Scoccimarro, già campionessa europea cadetti nel 2014, è arrivata così la prima vittoria nella categoria senior. Nel 2017 era arrivata al secondo posto agli Europei senior. Sul terzo gradino del podio di Montreal sono salite l’irlandese Megan Fletcher e la coreana Kim Seongyeon.

Niente da fare per il canadese Antoine Valois-Fortier, che non è riuscito a vincere l’oro in casa nella categoria -81 kg, battuto dal giapponese Takanori Nagase con un ippon. Dopo aver vinto l’oro ai Campionati Panamericani lo scorso aprile, Valois-Fortier cercava la consacrazione in casa, ma ha trovato sulla sua strada l’agguerrito Nagase che gli ha impedito la gioia. Per lui dunque, un argento forse un po’ amaro, ma la consapevolezza di essere sempre tra i migliori nonostante un infortunio alla schiena e un intervento chirurgico, che lo hanno tenuti lontani dai tatami quasi 10 mesi.

0
0