Eurosport

Grand Slam di Parigi 2019, l’Italia chiude con due bronzi

Grand Slam di Parigi 2019, l’Italia chiude con due bronzi

Il 10/02/2019 alle 22:34Aggiornato Il 10/02/2019 alle 22:35

Positiva l’esperienza azzurra a Parigi, dove si è concluso il Grand Slam 2019 dell’IJF World Tour: Giuffrida e Basile tornano a casa con un bronzo al collo.

Dopo l’ottima prestazione degli azzurri al Grand Prix di Tel Aviv lo scorso mese, l’Italia torna soddisfatta anche dal Grand Slam di Parigi, il primo Grand Slam della stagione.

La prima a far gioire l’Italia del judo è stata Odette Giuffrida che è riuscita a mettersi al collo un meritato bronzo nella categoria -52 kg. “Vincere una medaglia al Bercy è sempre stato un sogno,” ha confessato Giuffrida, che ha anche azzardato l’ipotesi che se quella che ha vinto quest’anno è di bronzo, quella del prossimo anno potrebbe anche essere d’oro, visto il grande impegno e la costante crescita degli ultimi mesi. Nell’ultima gara, Odette è riuscita a mettere a segno un ippon contro la spagnola Nina Estefania Esteo Linne nella prima frazione di gara, ipotecando di fatto il bronzo.

Un risultato simile è arrivato anche da Fabio Basile che è salito sul terzo gradino del podio nella categoria -73 kg al suo rientro dopo un lungo stop. Nella gara che gli ha permesso di conquistare la medaglia, Basile si è scontrato contro il kosovaro Akil Gjakova, che è riuscito a battere grazie ad un ippon nella prima frazione di gara. Nessuna replica da parte di Gjakova e Basile ha conquistato un meritato bronzo.

Da segnalare anche un quinto posto, quello di Manuel Lombardo nella categoria -66 kg, che ha dovuto rinunciare al bronzo dopo la sconfitta contro l’israeliano Baruch Shmailov: fatale per lui un ippon nella seconda frazione di gara. Infine, nella categoria -81 kg Antonio Esposito si è classificato al 7° posto.

Il prossimo appuntamento internazionale sarà quello di Dusseldorf, in Germania, dove andrà in scena il secondo Grand Slam del 2019, dal 22 al 24 febbraio.

0
0