Giorgio Petrosyan oltre le stelle: conquista la corona One Championship

Giorgio Petrosyan oltre le stelle: conquista la corona One Championship

Il 09/11/2018 alle 16:27Aggiornato Il 09/11/2018 alle 17:10

Dal nostro partner OAsport.it

Giorgio Petrosyan ha scritto una nuova pagina indelebile della storia della kickboxing italiana. Il quasi 33enne (spegnerà le candeline il prossimo 10 dicembre) di origini armene ha infatti conquistato la corona One Championship demolendo il thailandese Sorgraw Petchyindee nella riunione che si è tenuta a Singapore sotto l’organizzazione della più grande property in sport dell’intero Continente.

The Doctor ha dominato il combattimento , regolando l’avversario grazie alla sua proverbiale classe che gli ha permesso di imporsi per decisione unanime. Il re nei 70 kg della International Sport Kickboxing Association ha così impreziosito il proprio palmares in cui figurano anche K1 World Max (2009-2019) e Glory World Series (a Roma nel 2012), rilanciando la propria carriera già trionfale: magari nell’immediato futuro difenderà questo titolo combattendo proprio nel nostro Paese

Oggi Petrosyan è semplicemente stato perfetto: nella prima ripresa di tre minuti ha studiato il rivale e poi lo ha sfiancato con una raffica di pugni, nella seconda si è fatto largo con una micidiale combinazione destro-sinistro che ha stordito l’asiatico incapace poi di reagire nel terzo round dove l’azzurro ha sciorinato tutta la sua sicurezza, non facendosi sorprendere da qualche timido attacco portato con le gambe e facendo sempre la differenza sfruttando gli arti superiori.

0
0