Antonelli fulmine a Le Mans nelle seconde libere, tanta Italia nelle prime posizioni

Antonelli fulmine a Le Mans nelle seconde libere, tanta Italia nelle prime posizioni

Il 18/05/2018 alle 14:13Aggiornato Il 18/05/2018 alle 14:21

Dal nostro partner OAsport.it

La seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Francia della Moto3 parla, e non poco, italiano. Davanti a tutti, infatti, si piazza con pieno merito Niccolò Antonelli (SIC58) che, al termine di un run decisamente positivo, ha piazzato un eccellente 1:42.596, staccando di appena 48 millesimi il sorprendente giapponese Kaito Toba (Honda Asia). Tra la terza e quinta posizione si torna nei nostri confini con Enea Bastianini (Honda Leopard) a 177 millesimi, davanti a Tony Arbolino (Honda Marinelli) a lungo al comando prima di chiudere quarto a 0.256 davanti a Marco Bezzecchi (KTM Redox) a 0.265.

Sesta posizione per il primo spagnolo, Aron Canet (Honda EG 0,0 VDS), distante 384 millesimi, davanti al nostro Fabio Di Giannantonio (Honda Gresini) che, dopo la caduta di questa mattina, ha recuperato il tempo perso e ha chiuso a poco meno di quattro decimi dalla vetta. Ottavo è il tedesco Philipp Oettl (KTM Sudmetal) a 562, nono il dominatore della FP1, lo spagnolo Jorge Martin (Honda Gresini), che accusa sei decimi di distacco, mentre decimo ancora un italiano, Andrea Migno (Angel Nieto) a 617 millesimi.

Gli altri italiani: incoraggiante 12esima posizione per Nicolò Bulega (Sky Racing VR46) che si ferma a 712 millesimi ma, finalmente, dimostra di potersi allontanare dalla zona di fondo della classifica. 17esimo, invece, Lorenzo Dalla Porta (Honda Leopard) a 823, dopo una caduta in entrambe le sessioni, mentre Dennis Foggia (Sky Racing VR46) è solamente 25esimo a 1.210.

La Moto3 che ha messo in mostra grande equilibrio, tornerà in pista domattina alle ore 9.00 per la terza sessione di prove libere, mentre le qualifiche scatteranno alle ore 12.35. Al momento sembra che la pattuglia italiana sia pronta a fare incetta delle prime posizioni ma, come sempre, avere la meglio su Jorge Martin nel giro secco non sarà certo semplice.

I tempi delle seconde libere

  • 1 23 Niccolò ANTONELLI ITA SIC58 Squadra Corse Honda 211.3 1’42.596
  • 2 27 Kaito TOBA JPN Honda Team Asia Honda 210.4 1’42.644 0.048 / 0.048
  • 3 33 Enea BASTIANINI ITA Leopard Racing Honda 206.2 1’42.773 0.177 / 0.129
  • 4 14 Tony ARBOLINO ITA Marinelli Snipers Team Honda 211.1 1’42.852 0.256 / 0.079
  • 5 12 Marco BEZZECCHI ITA Redox PruestelGP KTM 208.2 1’42.861 0.265 / 0.009
  • 6 44 Aron CANET SPA Estrella Galicia 0,0 Honda 205.6 1’42.980 0.384 / 0.119
  • 7 21 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Del Conca Gresini Moto3 Honda 206.6 1’42.985 0.389 / 0.005
  • 8 65 Philipp OETTL GER Sudmetal Schedl GP Racing KTM 212.1 1’43.158 0.562 / 0.173
  • 9 88 Jorge MARTIN SPA Del Conca Gresini Moto3 Honda 207.6 1’43.198 0.602 / 0.040
  • 10 16 Andrea MIGNO ITA Angel Nieto Team Moto3 KTM 206.7 1’43.213 0.617 / 0.015

alessandro.passanti@oasport.it

0
0