Getty Images

Valentino Rossi: "Io e la Yamaha siamo pronti, vogliamo vincere"

Valentino Rossi: "Io e la Yamaha siamo pronti, vogliamo vincere"

Il 14/03/2018 alle 15:09

Il "Dottore" si proietta con ottimismo all'inizio della stagione di MotoGP, al via nel weekend con il Gran Premio del Qatar a Losail: "Abbiamo capito i nostri punti deboli e quelli forti". Vinales: "Possiamo lottare per tutto il campionato per vincere il titolo".

" Mi sento bene, sono pronto per iniziare questa nuova stagione insieme alla mia M1, al mio team e allo staff Yamaha. Sarà una stagione interessante, sembra che ci siano molti piloti veloci, ma siamo pronti a fare del nostro meglio"

Valentino Rossi si proietta con ottimismo all'inizio della stagione di MotoGp, al via nel weekend con il Gran Premio del Qatar a Losail. "Dopo un lungo inverno, siamo finalmente arrivati alla prima gara, e dopo molti test, arrivare alla prima gara è sempre bello", ha spiegato il 'Dottore'.

" I test pre-stagione sono stati importanti, abbiamo capito i nostri punti deboli e quelli forti. Vogliamo continuare a lavorare, ma tutti in Yamaha vogliono migliorare, fare belle gare e vincere"

"Ci prepariamo per questa prima gara durante gli ultimi test, ma abbiamo ancora le sessioni di prove libere per migliorare, per fare un altro passo", ha assicurato Rossi.

Vinales: "Possiamo lottare per il titolo"

" Sono entusiasta di venire in Qatar e iniziare la nuova stagione. Non vedo l'ora"

Si presenta così al primo appuntamento del Mondiale 2018 di MotoGp Maverick Vinales. Lo spagnolo medita il riscatto in sella alla Yamaha:

" L'anno scorso è stato difficile per me, ho avuto molti alti e bassi - ha ammesso - ma soprattutto ho imparato molto durante la stagione con la mia M1, e ora sento che possiamo fare grandi cose quest'anno e che possiamo lottare per tutto il campionato per vincere il titolo. Sono sicuro che saremo sempre in lotta per il vertice"
Maverick Viñales (Yamaha Factory) - 2018

Maverick Viñales (Yamaha Factory) - 2018Yamaha MotoGP

" La pre-stagione ci ha aiutato a testare molte cose e alla fine abbiamo trovato un buon set-up. Abbiamo ancora alcuni piccoli problemi con l'elettronica, ma penso che raggiungeremo il nostro 100% al primo Gp. Il Qatar è una pista che mi piace molto, ho vinto il mio primo Gp con la Yamaha, quindi ho ricordi molto speciali e farò del mio meglio per essere di nuovo sul podio questa settimana"

0
0