Getty Images

Moto2: Luthi vince davanti a Schrötter e Navarro. Immenso Pasini quarto davanti a Marquez

Moto2: Luthi vince davanti a Schrötter e Navarro. Immenso Pasini quarto davanti a Marquez

Il 14/04/2019 alle 20:16Aggiornato Il 14/04/2019 alle 20:42

Tom Luthi torna alla vittoria in Moto2 dopo oltre un anno. Lo spagnolo domina a Austin, per il secondo atto del mondiale. Secondo Schrötter, terzo Jorge Navarro. Quarto un fantastico Mattia Pasini che, senza alcuna esperienza sulla moto 2019, lotta per il podio. Quinto Marquez, poi Marini. Baldassarri cade nel primo giro.

Dominio assoluto di Tom Luthi a Austin, terzo atto del mondiale della Moto2. Lo svizzero vince in solitaria, davanti a Schrötter e a Navarro. Così dopo il podio del Qatar arriva il successo per Luthi, che gli mancava da Misano 2017.

Secondo posto per un bravissimo Schrötter. Il tedesco parte benissimo dalla pole, per poi recuperare su Marquez e Luthi. Contro lo svizzero non può nulla e così si deve accontentare di una ottima seconda piazza.

Bellissima la lotta per il podio. Marquez parte forte, ma dopo metà corsa cala e si fa passare da Navarro che chiude terzo. Quarto un incredibile Mattia Pasini: l'italiano fa una gara pazzesca, sempre con i big nonostante l'assoluta inesperienza con la moto 2019. Quinto Marquez, poi Marini.

Nota negativa la caduta di Baldassarri. L'italiano finisce a terra nel primo giro, buttando al vento un'occasione d'oro per il mondiale. Zero importante per il mondiale, con Luthi e Schrötter che si avvicinano nella generale.

L'ordine d'arrivo

POSIZIONE RIDER MOTO DISTACCO
1 Thomas Luthi -
2 Marcel Schrötter +2.532
3 Jorge Navarro +3.836
4 Mattia Pasini +4.757
5 Alex Marquez +7.741
6 Luca Marini +8.031
7 Sam Lowews +8.282
8 Simone Corsi +8.953
9 Enea Bastianini +10.706
10 Andrea Locatelli +16.868

I 5 momenti della gara

- Nelle prime fasi succede di tutto. Schrötter parte benissimo, ma in poche curve viene superato da Marquez e Luthi. Dietro cadono in tanti, tra cui purtroppo Lorenzo Baldassarri, oltre a Di Giannantonio e Vierge. Pasini comincia bene ma sbaglia in accelerazione e viene superato da diversi riders. Quarto un super Marini, poi Lowes, Navarro e Lecuona.

- Marquez e Luthi volano e se ne vanno, mentre Schrötter perde qualche metro. Quarto Lowes, poi Navarro e Luca Marini. Settimo Corsi e poi Pasini.

- Primi tre fanno gara in solitaria. Marquez è sempre in testa, ma Luthi sembra averne qualcosa in più mentre Schrötter si riattacca al duo di testa. A 10 giri dalla fine però Luthi rompe gli indugi e supera lo spagnolo. Dietro Pasini supera Corsi e sale in sesta piazza. Nono Bastianini.

- Dopo aver conquistato la testa della gara, Luthi saluta tutti e se ne va. Dietro invece Marquez cala e Schrötter lo passa. Quarto Navarro che prova a riagganciarsi al podio, quinto Marini, poi super Pasini e Lowes. Cade invece Bezzecchi.

- Nel finale Luthi vince in solitaria davanti a Schrötter. E' grande lotta per il terzo gradino del podio tra Marquez, Navarro, Pasini e Marini. La spunta Navarro davanti a un immenso Mattia Pasini.

La dichiarazione

Lorenzo BALDASSARRI: "Purtroppo sono le gare. Ne avevo per stare coi big, purtroppo dalla 10 sono uscito forte mentre Martin ha avuto un problema, l'ho tamponato e sono caduto. Su questa pista comunque faccio sempre un po' fatica".

Il tweet da non perdere

La statistica chiave

Torna al successo Tom Luthi dopo oltre un anno. Primo podio in carriera in Moto2 per Jorge Navarro.

Il migliore

Mattia PASINI: Luthi vince e domina, ma è Mattia a salire agli onori della cronaca. Senza mai aver provato la moto 2019, lotta con le unghie e con i denti addirittura per il podio, fino a chiudere quartro davanti a gente come Marquez e Marini. Ora il buon Sito Pons come potrà rinuciare a lui?

Il peggiore

Lorenzo BALDASSARRI: Dopo le due splendide vittoria, arriva un brutto zero con la caduta nelle prime curve. Un gran peccato, anche perché aveva il ritmo per risalire la classifica dopo la pessima qualifica di ieri. Ora Marquez si avvicina nel mondiale.

0
0