Getty Images

Rossi si gode la prima fila: "In Yamaha lavoriamo bene, domani voglio stare dietro a Marquez"

Rossi si gode la prima fila: "In Yamaha lavoriamo bene, domani voglio stare dietro a Marquez"

Il 13/04/2019 alle 22:23Aggiornato Il 13/04/2019 alle 23:06

Dal nostro partner OAsport.it

" Sono contento, siamo stati veloci per tutte le prove. Oggi è stata una giornata particolare, stamattina non abbiamo neanche girato. Però è andata bene nelle FP4 perché mi sono trovato bene anche nel mezzo e mezzo (condizioni di asfalto umido, ndr). Mi sento bene con il bilanciamento della moto, domani bisognerà fare la scelta giusta delle gomme. Oggi non abbiamo lavorato sul passo gara. Con le morbide vado bene, ma dipenderà dalle temperature. Marquez è quello che va più forte, poi c’è anche Vinales. Siamo in 3-4 a giocarcela, sarebbe bello stare dietro a Marquez…. La Yamaha ha imboccato la strada giusta? E’ da un po’ che andiamo abbastanza bene, il gruppo è bello ed è positivo“."

Marc Marquez (poleman, Honda)

" Sono davvero contento del mio risultato. Oggi, sicuramente, è stata una giornata strana. In mattinata è caduta tantissima pioggia, quindi siamo arrivati alle qualifiche e la pista era cambiata, rispetto a ieri. Come se non bastasse, poi, tirava un vento fortissimo e la moto si scuoteva persino in rettilineo. Quest’anno sembra diversa la situazione. Molti avversari sono più vicini rispetto al solito e quindi non sarà semplice. Fortunatamente il vento sparirà e mi aspetto una bella gara. Vedremo chi sarà il rivale numero uno, ma Valentino Rossi è secondo e ci proverà sicuramente. Il mio obiettivo era partire davanti, e per ora ci sono riuscito. La moto non è perfetta, ci manca ancora qualcosa che volevamo provare nel corso della FP3. Per colpa del meteo non è stato possibile, per cui lo faremo domani nel corso del warm-up. "

0
0