LaPresse

Andrea Iannone sente ancora dolore, non correrà il GP di Aragon

Iannone sente ancora dolore, non correrà il GP di Aragon
Di Eurosport

Il 23/09/2016 alle 13:11Aggiornato Il 23/09/2016 alle 16:15

Il pilota della Ducati è sceso in pista per le prime libere, ma ha poi deciso di dare forfait al weekend di gare in Spagna. Il posto di Iannone verrà preso, proprio come nel Gran Premio di San Marino, da Michele Pirro.

Ci ha provato. Andrea Iannone aveva ottenuto l’ok dei medici e si era presentato ad Aragon desideroso di tornare a fare sul serio dopo il discusso riposo forzato del weekend di Misano.

Il pilota della Ducati era anche sceso in pista nel corso delle prime libere, chiuse con il sesto tempo dietro a Jorge Lorenzo e davanti a Danilo Petrucci.

Ma, alla fine, il dolore è tornato a farsi sentire e ha consigliato Iannone a non rischiare. Se due settimane fa aveva provato l’impossibile salvo vedersi rifiutato il permesso medico, questa volta il forfait è volontario. La scelta più matura per evitare ulteriori rischi dopo il brivido del venerdì di San Marino.

Il posto di Iannone verrà preso, proprio come nel Gran Premio di San Marino, da Michele Pirro.

0
0